Macaca tonkeana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Macaco di Tonkean
Macaca tonkeana canines.jpg
Macaca tonkeana
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Sottofamiglia Cercopithecinae
Tribù Papionini
Genere Macaca
Specie M. tonkeana
Nomenclatura binomiale
Macaca tonkeana
Meyer, 1899
Sinonimi

Macaca hypomelanus
Macaca togeanus
Macaca tonsus

Areale

Répartition macaque de Tonkean.jpg

Il macaco di Tonkean (Macaca tonkeana Meyer, 1825) è un primate della famiglia Cercopithecidae, endemico dell'isola di Sulawesi (Indonesia).[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il colore è grigio scuro o nero, tranne le parti posteriori che sono grigio chiaro. Differisce dal cinopiteco e dal macaco nero, che vivono in areali prossimi, anche per il ciuffo sul capo, che è notevolmente più piccolo di quello del cinopiteco (e manca nel macaco nero). La coda è ridotta a un breve troncone.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

L'areale è nelle zone centrali e orientali dell’isola Sulawesi (già Celebes).

L'habitat è la foresta pluviale tropicale.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Un gruppo di macachi di Tonkean

L'attività è diurna e si svolge sia al suolo sia sugli alberi.

Forma gruppi che contengono più adulti di ciascun sesso.

Come nel caso degli altri macachi, la dieta è costituita soprattutto di frutta, ma comprende anche altri alimenti vegetali e piccoli animali.

Le modalità riproduttive sono poco note.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

La specie è considerata vulnerabile dalla IUCN per la ristrettezza dell’areale e la distruzione dell'habitat.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Primate Specialist Group, Macaca tonkeana in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Macaca tonkeana in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi