Luigi III di Löwenstein-Wertheim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luigi III di Löwenstein (Vaihingen, 17 febbraio 1530Wertheim, 13 marzo 1611) è stato Conte di Löwenstein-Wertheim.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Luigi III era figlio del Conte Federico I di Löwenstein (1502-1541) (figlio a sua volta del Conte Luigi I) e di sua moglie, Elena di Königsegg (1509-1566).

Luigi divenne governatore della Carinzia e della Stiria. Il 2 settembre 1566 egli sposò la Contessa Anna di Stolberg (1531-1599), figlia del Conte Luigi di Stolberg. Dal suocero, Luigi III ereditò nel 1566 il governo della Contea di Wertheim che passò alla casata dei Löwenstein per matrimonio e che segnò la nascita della famiglia dei Löwenstein-Wertheim, titolo che Luigi III stesso si arrogò a partire dal 1580.

Luigi ed Anna ebbero sette figli.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Harald Stockert: Aristocracy in the transition. The princes and count von Löwenstein-Wertheim between national rule and condition rule. Kohl hammer, Stuttgart 2000. ISBN 3170166050
  • Isenburg, W.K. prince of, European family trees, volume III 1976
  • Genealogi manual of the aristocracy, Fürstliche of houses 1964
Predecessore Conte di Löwenstein Successore
Wolfgang I 15711580 Titolo cambiato in Löwenstein-Wertheim
Predecessore Conte di Löwenstein-Wertheim Successore
Titolo inesistente 15801611 Luigi IV

Controllo di autorità VIAF: 77114239

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie