Federico II del Palatinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palatinato
Wittelsbach
Wappen Kurpfalz.svg

Roberto I
Roberto II
Figli
Roberto III
Figli
  • Margherita
  • Ludovico III
  • Agnese
  • Elisabetta
  • Giovanni
  • Stefano
  • Otto
Ludovico III
Figli
Ludovico IV
Figli
Federico I
Figli
  • Luigi
Filippo
Figli
Ludovico V
Federico II
Ottone Enrico
Modifica
Federico II.

Federico II di Wittelsbach (Neustadt an der Weinstraße, 9 dicembre 1482Alzey, 26 febbraio 1556) fu un membro della dinastia dei Wittelsbach e principe elettore del Palatinato dal 1544 al 1556.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Federico era il quarto figlio di Filippo del Palatinato e di Margherita di Baviera-Landshut.

Divenne il custode dei duchi del Palatinato-Neuburg Ottone Enrico e Filippo e quindi servì l'Austria come generale di Ferdinando I d'Asburgo. Nel marzo 1544 succedette al proprio fratello Ludovico V come principe elettore del Palatinato. Introdusse la riforma protestante e quindi venne dichiarato fuorilegge dall'imperatore Carlo V finché non si sottomise.

Matrimonio ed eredi[modifica | modifica sorgente]

Sposò nel 1535 Dorothea di Danimarca, figlia di Cristiano II di Danimarca, ma rimase senza figli. Gli successe il parente più prossimo, Ottone Enrico.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'ordine del Toson d'oro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'ordine del Toson d'oro

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Elettore palatino Successore Armoiries Bavière-Palatinat.svg
Ludovico V 1544-1556 Ottone Enrico

Controllo di autorità VIAF: 8179078 LCCN: n2001035820