Ludwig Klages

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ludwig Klages (Hannover, 1872Kilchberg, 1956) è stato un filosofo tedesco.

Considerato uno dei massimi esponenti della caratterologia in Germania, formulò l'idea di un inconscio non represso, anteriore alla coscienza e chiamato anima. All'anima (Seele) si contrappone lo spirito (Geist), costruttore dell'Io e distruttore dell'istinto.

All'inizio del XX secolo partecipava alle attività del circolo dei Cosmici nel quartiere di Schwäbing, a Monaco.

Manifesto del suo lavoro è considerata l'opera Lo spirito come antagonista dell'anima (1929).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 39379248 LCCN: n84060437

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie