Luca Morelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Morelli
Dati biografici
Nome Domenico Luca Morelli
Nazionalità Italia Italia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2006 in classe 250
Miglior risultato finale 33º
GP disputati 15
Punti ottenuti 2
Carriera in Superbike
Esordio 2007
Scuderie 2007 - Pedercini e D.F.X.
2008 - Alto Evolution
Miglior risultato finale 22º nel 2007
GP disputati 33
Punti ottenuti 11
 

Domenico Luca Morelli (Ariano Irpino, 31 dicembre 1987) è un pilota motociclistico italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera a quattro anni nella categoria minicross. A sette anni partecipa al campionato regionale campano in classe 60 cm³ su moto Kawasaki KX, e vince tutte le gare. A nove anni disputa il campionato italiano minicross categoria junior in classe 80 cm³ con moto Kawasaki, concludendo la stagione al 4º posto della classifica generale.

Nel 2001 concorre al campionato italiano nella classe 80 cm³ conquistando il terzo posto in classifica generale. Nello stesso anno partecipa al campionato europeo.

Nel 2002 esordisce in Coppa Italia, con moto Aprilia, nella classe 125 SP Velocità, ottenendo il 12º posto in classifica generale. L'anno successivo gareggia nella stessa classe, aggiudicandosi tre vittorie e tre podi e concludendo la stagione al 4º posto della classifica generale.

Nel 2004 esordisce nel campionato italiano-spagnolo classe 125 GP su Aprilia e ottiene il 7º posto a Vallelunga, il 6º posto a Misano, il 5º posto a Jarama e il 3º posto a Most (Repubblica Ceca).

Nel 2005 vince la prova della Tordis Cup tenutasi sul circuito di Magione[1] e disputa le ultime due gare del campionato europeo classe 250 GP a Braga, in Portogallo e a Cartagena in Spagna ottenendo due podi.[2] Nel 2006 è iscritto al motomondiale in classe 250 con una Aprilia RSV 250 del team Nocable Angaia Racing. Ottiene due punti iridati con un quattordicesimo posto in Malesia.

Nel marzo 2007 il Team Pedercini, che corre il mondiale Superbike, lo sceglie come pilota di una Ducati 999RS al fianco del britannico Dean Ellison. A partire dalla gara di Silverstone lascia il team Pedercini per passare a guidare una Honda CBR1000RR del team D.F.X. Corse in sostituzione di Steve Martin. Al termine della stagione totalizza 11 punti.

Nel 2008 disputa la prima parte di stagione del mondiale Superbike con una CBR1000RR del team Alto Evolution Honda Superbike e successivamente corre altri due Gran Premi con il team D.F. Racing, senza raccogliere piazzamenti a punti.

Nel 2009 partecipa alle prime quattro gare della Superstock 1000 FIM Cup 2009 con una Kawasaki ZX-10R del team Pro Action, ottenendo due punti e il 35º posto finale.

Risultati in gara[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

2006 Classe Moto Flag of Spain.svg Flag of Qatar.svg Flag of Turkey.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
250 Aprilia Rit 18 18 Rit 21 Rit 19 18 19 21 NE NP 14 20 Rit 21 24 2 33º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Campionato mondiale Superbike[modifica | modifica wikitesto]

2007 Moto Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Ducati e Honda 16 17 Rit Rit Rit 14 Rit NP 12 AN 13 18 Rit 16 17 18 Rit Rit 16 17 Rit 14 11 22º
2008 Moto Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti Pos.
Honda Rit Rit Rit NP 18 23 Rit Rit 17 Rit 21 24 Rit Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Barry Racing Team vince la Tordis Cup con Devis Selmi, motocorse.com, 21 settembre 2005.
  2. ^ Risultati del campionato europeo velocità 250 2005 - Racingmemo.free.fr

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]