Luca De Biase

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca De Biase a Trento nel 2012.

Luca De Biase (Verona, 1º settembre 1956) è un giornalista e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Laureato in Economia all'Università Bocconi di Milano, si è formato come storico all'École des hautes études en sciences sociales di Parigi e ha condotto le prime ricerche all'Archivio di Stato di Venezia. Ha tenuto seminari di ricerca in Storia Economica e Sociale alla Bocconi. Ha collaborato per molti anni con l'OCSE di Parigi nell'ambito delle ricerche sulle politiche di sviluppo territoriale. Ha tenuto corsi di giornalismo e nuovi media all'Università di Padova e allo Iulm di Milano. Ha dato lezioni su democrazia e media sociali a Sciences Po, Parigi, nel Master of Public Affairs.

Come giornalista si occupa di innovazione tecnologica e prospettive sociali ed economiche dei nuovi media ed ha scritto per diversi giornali: ItaliaOggi, Mondo Economico, Fortune Italia, Espansione, Panorama, The Industry Standard, Problemi dell'Informazione, Corriere della Sera, l'Espresso, La Stampa e Il Sole 24 Ore.

È stato dalla fondazione e fino al 7 giugno 2011 caporedattore dell'inserto del giovedì (Nòva 24) del quotidiano Il Sole 24 ore, dedicato ai temi della ricerca e dell'innovazione; è stato responsabile di Nòva24Review, strumento bimestrale di approfondimento oggi non più pubblicato, e promotore di Nòva100, un progetto di aggregazione di più blog indipendenti. Ha fondato e diretto il periodico per tablet La Vita Nòva che ha ricevuto numerosi premi internazionali tra i quali Moebius 2011, The Lovie Awards 2011, M20, Spd, iTunes Rewind 2011. Dal luglio del 2013 è stato richiamato alla guida di Nòva.

È presidente della Fondazione <ahref che lavora a numerosi progetti di media civici.

È membro dell’unità di missione per la Presidenza del Consiglio sull’Agenda Digitale italiana; nel 2012 aveva lavorato con il Ministero italiano per lo Sviluppo economico in una task force dedicata a migliorare l’ecosistema delle startup innovative

Ha vinto nel 2007, insieme a Beppe Grillo, la VII edizione del Premio Cultura di Rete. Altri riconoscimenti: Premio Web Italia 2012, Premi Città Impresa Fabbricatore di idee 2012, Premio Sele d’Oro 1994

È membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Golinelli di Bologna. Fa parte del Gruppo Etica e Finanza.

Ha condotto la trasmissione Cosmo, andata in onda sabato 4 settembre 2010 in prima serata su Rai Tre.

Insegna presso Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Luca De Biase disegnato da Graziano Origa
  • Monografie
    • Amore di Stato. Venezia Settecento, Sellerio, 1992 - ISBN 88-389-0892-3
    • Il Mago d'ebiz, Fazi Editore, 2000 - ISBN 88-8112-155-7
    • In nome del popolo mondiale, Fazi Editore, 2001 - ISBN 88-8112-304-5
    • Edeologia: critica del fondamentalismo digitale, Laterza 2003 ISBN 88-420-7042-4
    • Giornalisti online. Manuale di giornalismo nell'epoca di Internet, Yema 2003
    • Economia della felicità. Dalla blogosfera al valore del dono e oltre, Feltrinelli 2007 - ISBN 9788807171420
    • Cambiare pagina. Per sopravvivere ai media della solitudine, BUR Rizzoli 2011 - ISBN 9788817048309
  • Testi in pubblicazioni collettive
    • Capitani di Sventura, con Marco Borsa, Mondadori 1993
    • Investire con Internet, con Francesco Carlà, Class Editore, 1999
    • Bidone.com, con Giorgio Meletti, Fazi Editore, 2001
    • Inventori d'Italia, con Andrea Granelli, Guerini e Associati, 2004
  • Il potere della scienza sull'informazione. Il potere dell'informazione sulla scienza, con Luciano Butti, in "Nanotecnologie, ambiente e percezione del rischio", Quaderni della Rivista Giuridica dell'Ambiente, Giuffré 2005.
  • Articoli su riviste e interventi a congressi
    • La seconda Rivoluzione napoletana. Sud e federalismo, con Vincenzo Moretti, Guida Editore, 1994 (premio Sele d'Oro 1994);
    • "Libertà, velocità, comunità: dell'identità giornalistica nell'orizzonte digitale", in "Problemi dell'informazione", n. 2, anno 2002, Il Mulino, Bologna
    • "Il tempo del giornalista all'epoca di Internet", in Problemi dell'informazione, n. 3, anno 2002, Il Mulino, Bologna
    • "Obiettivitá?", in Problemi dell'informazione, n. 4, anno 2003, Il Mulino, Bologna
    • Agree on numbers while discuss on words. Or is it just the opposite? (convegno OECD World Forum on Statistics, Knowledge and Policy, Palermo 10 -13 November 2004).
  • Cura del volume L'imprenditore sociale, di Angelo Caloia, Piemme, 1995

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]