Lord leone, re d'arme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lord Lyon King of Arms)
Lord leone, re d'arme
Coat of Arms of the Lord Lyon King of Arms.svg
Lo stemma dell'ufficio del lord leone, re d'arme
Tradizione gallo-britannica
Giurisdizione Scozia
Autorità Corte del lord leone

Il lord leone, re d'arme, a capo della Corte del lord leone, è il più giovane dei grandi ufficiali dello Stato in Scozia ed è l'ufficiale scozzese con la responsabilità di regolamentare l'araldica in quel paese, assegnando nuovi stemmi e svolgendo il ruolo di giudice della Corte del lord leone, la più antica corte araldica del mondo ad essere tuttora funzionante. Al principio del XIX secolo, l'incarico era tenuto da un importante nobiluomo, il conte di Kinnoull, le cui funzioni erano nella pratica svolte dal viceleone. La pratica di nominare un viceleone, comunque, terminò nel 1866.

Il lord leone è responsabile della supervisione del cerimoniale di stato in Scozia, dell'assegnazione di nuovi stemmi a persone o organizzazioni, della conferma di genealogie provate e delle rivendicazioni relative a stemmi esistenti. Inoltre, registra i nuovi tartan dei clan su richiesta del capo clan.

Il lord leone, re d'arme (a sinistra) e il Duca di York (al centro) in processione verso la Cattedrale di St. Giles nel 1933

Per il fatto che la Corte del lord leone è un dipartimento governativo, i tributi pagati per l'assegnazione di stemmi sono incassati dalla Tesoreria. L'utilizzo illegittimo degli stemmi è un reato penale in Scozia ed è trattato alla stessa stregua dell'evasione fiscale. I processi sono svolti presso la Corte del lord leone, in cui il lord leone è giudice unico. Gli appelli alle sentenze della Corte del lord leone possono essere proposti alla Corte di Sessione di Edimburgo. Non è possibile presentare appello se il lord leone rifiuta di assegnare uno stemma, poiché questa non è una funzione giudiziale, ma un esercizio della sua funzione ministeriale; resta comunque possibile presentare appello attraverso la revisione giudiziale qualora si possa dimostrare che il lord leone ha agito in maniera irragionevole.[senza fonte]

L'ufficio di lord leone ha in Inghilterra diversi uffici corrispondenti che svolgono le singole funzioni:

  • in quanto responsabile delle cerimonie di stato scozzesi trova parallelo in Inghilterra nel conte maresciallo.
  • il lord leone è l'autorità araldica scozzese, così come lo è il re d'arme in Inghilterra.
  • il lord leone è l'unico "re d'arme" di Scozia, vale a dire l'alto ufficiale araldico. L'Inghilterra ne ha tre: il re d'armi della Giarrettiera (Garter), il Clarenceux (responsabile per l'Inghilterra meridionale) e il Norroy e Ulster (responsabile per l'Inghilterra settentrionale e per l'Irlanda del Nord). A differenza del re d'arme inglese, che non può assegnare stemmi senza un parere favorevole del Conte Maresciallo inglese, il lord leone non necessita di alcun permesso, assegnano gli stessi per suo stesso potere.
  • mentre in Inghilterra, la Corte di cavalleria, che si riunì per l'ultima volta nel 1954, è una corte civile, in Scozia la Corte del lord leone si riunisce spesso ed ha giurisdizione penale. Il lord leone ha il potere di ritirare gli stemmi e, a qualunque cosa siano essi affissi, di farli distruggere. Ad esempio, quando il Municipio di Leith, ora utilizzato come stazione di polizia, fu ristrutturato negli anni '90 del XX secolo, si scoprì che parecchi stemmi che decoravano la Camera del Consiglio erano attribuite a persone sbagliate. Si diede quindi alla polizia un permesso speciale per mantenerli esposti a condizione che le guide turistiche evidenziassero le anomalie storiche.

Il lord leone è anche uno dei pochi individui in Scozia cui sia ufficialmente permesso l'uso del "Lion Rampant" (Leone Rampante), lo Stendardo reale di Scozia[1].

Recentemente, per il lord leone è stata realizzata una nuova corona, modellata sulla corona reale scozzese presente nelle insegne reali. Questa corona ha archi rimovibili (come una delle ultime corone della Regina Madre), che saranno rimossi nel corso dell'incoronazione, per evitare ogni possibilità di lesa maestà.

Lista dei capi dell'ufficio[modifica | modifica sorgente]

Si riportano di seguito l'elenco dei lord leone dall'origine (verso il 1399 d.C.) a tutt'oggi[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1] The Court of the Lord Lyon website
  2. ^ John H. Stevenson, Heraldry in Scotland (1914), vol ii, p 445-446. For those Lyons up to 1890

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]