Liferea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Liferea
Logo di Liferea
Screenshot di Liferea
Liferea 1.6.0 mentre mostra notizie di Planet Debian
Sviluppatore Lars Lindner
Ultima versione 1.10.0 (10 luglio 2013)
Ultima beta 1.9.4 (24 agosto 2012)
Sistema operativo Linux
Berkeley Software Distribution
Solaris
Linguaggio C
Genere Aggregatore
Newsreader
Licenza GNU GPL
(Licenza libera)
Sito web lzone.de/liferea/

Liferea, abbreviazione di Linux Feed Reader, è un aggregatore libero di notizie distribuite tramite feed. È stato progettato per essere veloce, facile da usare e da installare. Supporta i più importanti formati di feed, tra cui RSS/RDF ed Atom ed è in grado di importare ed esportare liste d'iscrizione in formato OPML; supporta anche il podcasting. Liferea utilizza le librerie GTK+ e si integra nel desktop GNOME.

Pronuncia[modifica | modifica sorgente]

L'autore di Liferea, che è tedesco, pronuncia il nome del software così: lifəreja.[1]

Caratteristiche peculiari[modifica | modifica sorgente]

Liferea si differenzia da altri lettori di feed per Unix/Linux per il fatto che non dipende da troppe librerie supplementari. È scritto in C e non fa uso di linguaggi interpretati.

Liferea permette di visualizzare i siti attraverso un browser integrato, in modo da semplificare la lettura degli articoli di interesse. Il browser può essere Mozilla/Firefox/XULRunner o GtkHTML. Inoltre, l'utente può configurare molti browser web esterni tramite i quali aprire i link (ad esempio Mozilla Firefox, Netscape, Opera, Epiphany, Konqueror).

Screenshot di Liferea 1.0.27.

L'ordinamento delle iscrizioni in directory permette all'utente di leggere tutti i titoli di una directory in una sola volta. È inoltre possibile nascondere tutti i titoli già letti impostando un filtro.

In maniera simile al client di posta Evolution, Liferea supporta le directory di ricerca - cosa che permette all'utente di avere delle ricerche permanenti. Ogni directory di ricerca contiene tutti i titoli che corrispondono ai criteri definiti dall'utente.

Integrazione nel browser[modifica | modifica sorgente]

In Epiphany c'è un'estensione per l'iscrizione ad un feed di notizie che permette di aggiungere i feed a Liferea durante la navigazione.

Per Firefox 1.5+ c'è un'estensione, FeedBag[2], che permette di aggiungere le iscrizioni facendo click sulle icone dei Segnalibri Live nella barra degli indirizzi di Firefox.

Da Firefox 2.0+ Liferea può essere usato senza alcuna estensione particolare. Per iscriversi ai feed di notizie dall'interno di Firefox lo script aggiuntivo "liferea-add-feed" deve essere configurato all'interno delle preferenze di iscrizione ai feed di Firefox.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 64bit Test
  2. ^ FeedBag

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]