Legge del 22 floreale anno VI

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Legge del 22 floreale anno VI (11 maggio 1798) era una legge che revocava i Deputati avversari eletti a favore dei gruppi di minoranza dell'assemblea[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Georges Lefebvre, The French Revolution, Volume II From 1793–1799, New York, Columbia University Press, 1964, p. 208, ISBN 023102519X.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]