Lee Seung-cheol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Lee Seung-cheol
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Genere K-pop
Rock
Musica elettronica
Periodo di attività 1986 – in attività
Etichetta Mnet Media (Corea del Sud),
Universal Music Group (Giappone)[1]
Gruppo attuale Ten Plus
Gruppi precedenti Boohwal
Album pubblicati 24
Studio 13
Live 8
Raccolte 3
Sito web

Lee Seung-cheol (hangul: 이승철; hanja: 李承哲; romanizzazione: I Seung-cheol; McCune-Reischauer: Yi Sŭng-ch'ŏl; Seul, 5 dicembre 1966) è un cantante sudcoreano.

Debuttò con l'album studio Rock Will Never Die, pubblicato nel 1986. Con il settimo album, The Livelong Day, vinse nel 2005 il premio come "Miglior Cantante Uomo" ai Korean Music Awards[2][3]. La sua canzone che ha avuto più successo è stata 소녀시대 (Girls Generation), della quale è stata fatta una cover, nel 2007, dal girl group k-pop Girls' Generation.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Part 1 - 1º novembre 1989
  • Part 2 - 1º novembre 1989
  • 노을, 그리고 나 - settembre 1990
  • 방황 - 20 marzo 1991
  • The Secret of Color - settembre 1994
  • The Bridge of Sonic Heaven - 1996
  • Deep Blue - aprile 1998
  • 1999 - marzo 1999
  • Confession - marzo 2001
  • The Livelong Day - 6 luglio 2004
  • Reflection of Sound - 26 settembre 2006
  • The Secret of Color 2 - 18 ottobre 2007
  • Mutopia - 6 maggio 2009

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • A Walk to Remember (speciale ventesimo anniversario) - giugno 2005
  • RUI: THE BEST GREAT HITS - marzo 2006
  • 이승철 25주년 기념 앨범 (speciale venticinquesimo anniversario) - 4 maggio 2010

Live[modifica | modifica wikitesto]

  • HIT BANK - 1990
  • Lee Seung Chul Live - agosto 1991
  • 91 Irony Live - 1992
  • 95 SECRET LIVE Lee Seung Chul - 1995
  • 97 Heaven Live Hall In Se-Jong 4 - 1997
  • Serious Live 93 - febbraio 1999
  • Forever Love - settembre 2003
  • 20th Anniversary Live In 2005 - ottobre 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lee Sung-cheol (Universal Music Giappone)
  2. ^ kmusicawards.com: The Leading K Music Award Site on the Net
  3. ^ 페이지를 찾을 수 없습니다

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]