Le mitiche avventure di Capitan Mutanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le mitiche avventure di Capitan Mutanda
Titolo originale The Adventures of Captain Underpants
Autore Dav Pilkey
1ª ed. originale 1997
Genere romanzo
Sottogenere fantascienza, per ragazzi
Lingua originale inglese
Personaggi Giorgio Giorgi, Carlo De Carlis, Grugno/Capitan Mutanda
Serie Capitan Mutanda
Seguito da Capitan Mutanda contro i gabinetti parlanti

Le mitiche avventure di Capitan Mutanda (The Adventures of Captain Underpants) è un romanzo del 1997, primo di una serie di libri umoristici per bambini scritti dall'autore americano Dav Pilkey che ha per protagonista il supereroe Capitan Mutanda.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Giorgio e Carlo sono due bambini dispettosi ma gentili ed educati. Il preside della scuola che frequentano si chiama Grugno e odia i bambini e la scuola. Un giorno i due bambini comprano on-line un anello ipnotizzatore, con il quale ipnotizzano Grugno e lo trasformano in Capitan Mutanda (eroe di uno dei fumetti da loro scritti) e così iniziano le avventure dell'eroe.

Il libro ha avuto diversi seguiti.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]