Laura La Plante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
In Stars of the Photoplay (1924)

Laura La Plante, all'anagrafe Laura LaPlant, (St. Louis, 1 novembre 1904Woodland Hills, 14 ottobre 1996), è stata un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nel Missouri nel 1904 con il nome Laura LaPlant, esordì nel cinema quindicenne, recitando in The Great Gamble, un film d'avventura a episodi dove, però, il suo nome non appare nei titoli. Già dall'anno seguente, il 1920, cominciò a interpretare personaggi di qualche rilievo. Lavorò a fianco di Tom Mix e, nel 1923, venne inserita tra le tredici nuove promesse del cinema, vincitrici del concorso WAMPAS Baby Stars.

Gran parte dei suoi film dal 1921 al 1930 li girò per l'Universal Pictures. In quel periodo, fu la diva più popolare dello studio. Una delle pellicole ancora esistenti dell'epoca è Smouldering Fires, un film del 1925 dove recita a fianco di Pauline Frederick. Ma il film più conosciuto al giorno d'oggi resta Il castello degli spettri diretto da Paul Leni nel 1927, un classico del cinema muto.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Laura La Plante morì a Woodland Hills, in California colpita da Alzheimer all'età di 91 anni.

Premi e Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • WAMPAS Baby Stars
  • All'attrice è stata dedicata dalla città californiana di Agoura Hills una strada, la Laura La Plante Road

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 71656492 LCCN: no90019269