La roccia di Brighton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La roccia di Brighton
Titolo originale Brighton Rock
Autore Graham Greene
1ª ed. originale 1938
Genere romanzo
Lingua originale inglese
Ambientazione Brighton, Inghilterra degli anni '30
Personaggi Pinkie, Dallow, Cubitt, Spicer, Rose, Ida

La roccia di Brighton è un romanzo di Graham Greene pubblicato nel 1938, in seguito portato sul grande schermo nel 1947 e nel 2010.

Il romanzo è un thriller ambientato a Brighton nel 1930. Il titolo fa riferimento a un dolce venduto tradizionalmente nelle località di mare, usato come metafora del carattere umano. Il romanzo si riallaccia a una precedente opera di Greene, Una pistola in vendita: Raven uccide il capobanda Kite, menzionato in Una pistola in vendita, permettendo a Pinkie di assumere il controllo della banda, e così dà l'avvio agli avvenimenti del romanzo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Charles "Fred" Hale arriva a Brighton con il compito di distribuire anonimamente delle carte per un concorso giornalistico (si tratta di una variante di "Lobby Lud", in cui il nome della persona da individuare è "Kolley Kibber"). L'antieroe del romanzo, Pinkie Brown, è un teenager sociopatico e gangster in erba. Hale aveva tradito l'ex capo dalla banda, adesso guidata da Pinkie, scrivendo sul Daily Messenger un articolo sul racket delle slot machine gestito dalla banda. Ida Arnold, una donna grassoccia, di buon cuore e per bene, viene coinvolta nella vicenda in seguito a un incontro casuale con Hale, il quale è terrorizzato dalle minacce ricevute dalla banda di Pinkie. Dopo essere stato inseguito lungo le strade e i viali di Brighton, Hale incontra di nuovo per caso Ida al Palazzo Pier, ma alla fine viene ucciso da Pinkie. Pinkie cerca di far perdere le tracce e cancellare le prove della visita di Hale a Brighton, dando l'avvio a una catena di nuovi crimini e a un matrimonio, destinato a fallire, con una cameriera di nome Rose, la quale senza saperlo ha il potere di distruggere l'alibi di Pinkie. Ida decide di dare la caccia a Pinkie, senza tregua, perché crede di avere il diritto di farlo e crede anche di dover proteggere Rose da quel gangster teenager profondamente disturbato che Rosa ha sposato.

Apparentemente il libro è un thriller sulla malavita, ma allo stesso tempo è una sfida alla dottrina della Chiesa circa la natura del peccato e le basi della morale. Pinkie e Rose sono cattolici, così come lo era Greene, e le loro convinzioni sono in contrasto con la sensibilità morale, forte ma non religiosa, di Ida.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Pinkie: l'antieroe del romanzo, spietato con le sue vittime, allo stesso tempo ossessionato e disgustato dal sesso e dai rapporti umani. È il capo della banda nonostante sia il più giovane (17 anni).

Dallow: il vice di Pinkie. È l'unico membro della banda di cui Pinkie si fidi.

Cubitt: un altro membro della banda che vive con Pinkie e Dallow. Lascia la banda quando Pinkie rivela di aver ucciso Spicer.

Spicer: un membro anziano della banda. Sin dall'inizio esprime disagio per la crescente violenza della banda. Pinkie non si fida di lui e lo uccide per paura che Spicer passi informazioni incriminanti a Ida Arnold o alla polizia.

Rose: una ragazza povera, modesta e ingenua che diventa la fidanzata e poi la moglie di Pinkie. Anche lei è cattolica come Pinkie e si innamora di lui, mentre Pinkie si interessa a lei solo per impedirle di rivelare prove incriminanti. Pinkie di solito prova repulsione nei suoi confronti ma poi, a volte, prova tenerezza per lei.

Ida Arnold: Ida assume il ruolo di detective dando la caccia a Pinkie per dare giustizia a Hale. Questo è il motivo originario, ma poi, quando scopre che Pinkie sta per sposare Rose, Ida dà la caccia a Pinkie anche per salvare la ragazza. In questo romanzo Ida rappresenta la forza della giustizia e, in contrasto con Pinkie e Rose, è dalla parte del "Bene e Male". Ida ottiene informazioni da Cubitt dopo che questi è stato cacciato dalla banda, fatto che aiuta moltissimo le sue indagini.

Adattamenti teatrali e cinematografici[modifica | modifica wikitesto]

1944 dramma teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Richard Attenborough e Dulcie Gray sono i protagonisti della produzione teatrale originale al Garrick Theatre nel 1944. La performance della Gray nel ruolo della sfortunata cameriera Rose procurarono all'attrice un contratto con la Gainsborough Pictures. Però la Gray fu scartata per il ruolo di Rose nella versione cinematografica di La roccia di Brighton del 1947 film version, e al suo posto fu scelta Carol Marsh.[1]

1947 film[modifica | modifica wikitesto]

Graham Greene e Terence Rattigan scrissero la sceneggiatura per un adattamento cinematografico prodotto e diretto da John and Roy Boulting, e con Gerald Mitchell come assistente alla regia. Nel film Richard Attenborough aveva il ruolo di Pinkie, Carol Marsh quello di Rose, William Hartnell interpretava Dallow e Hermione Baddeley Ida. Il momento clou del film si svolge al Palazzo West Pier di Brighton, mentre nel romanzo il finale di svolge nella vicina città di Peacehaven. Negli Stati Uniti il film uscì cono il titolo Young Scarface.

1997 radio[modifica | modifica wikitesto]

Ken Whitmore adattò la storia di Graham Greene realizzando un dramma radiofonico per la BBC Radio (1997), diretto da John Yorke, con gli attori Stephen Mackintosh nel ruolo di Pinkie, Maurice Denham e Kenneth Cranham.

2004 musical[modifica | modifica wikitesto]

Il compositore di musiche per il cinema John Barry e l'autore di testi Don Black scrissero insieme un musical tratto da romanzo di Greene. Lo spettacolo debuttò a Londra all'Almeida Theatre il 20 settembre 2004, con repliche fino al 13 ottobre 2004. Però le recensioni negative impedirono un trasferimento al West End.

2011 film[modifica | modifica wikitesto]

Rowan Joffe ha diretto un adattamento cinematografico de La roccia di Brighton, con gli attori Sam Riley[2][3] e Andrea Riseborough rispettivamente nei ruoli di 'Pinkie' e Rose, e con Helen Mirren nel ruolo di Ida Arnold.[4] Le scene del film sono state girate a Eastbourne nell'ottobre del 2009 (con Eastbourne Pier al posto del Palace Pier di Brighton). Le scene relative al Regency Cafe sono state girate a Page Street, Westminster, il 6 dicembre 2009. Il film è ambientato negli anni '60, e non nell'Inghilterra degli anni '30 come nell'originale. Il film si è classificato al 54º posto al London Film Festival (ottobre 2010), nella sezione film a sorpresa.

Riferimenti in altre opere[modifica | modifica wikitesto]

  • La rocca di Brighton ha un ruolo importante nella storia del protagonista Tom Henderson nel romanzo King Dork di Franck Portman.
  • La rocca di Brighton è il film preferito dell'incompetente ispettore Steine nella serie radiofonica della BBC Inspector Steine
  • La canzone Now My Heart Is Full di Morrissey presenta quattro riferimenti ai personaggi de La roccia di Brighton nel ritornello ("Dallow, Spicer, Pinkie, Cubitt").
  • Una canzone dei Queen, nell'album Sheer Heart Attack, ha lo stesso titolo del romanzo.
  • Un concerto rock di due giorni intitolato New Brighton Rock fu organizzato nella località di mare New Brighton, Merseyside nel maggio del 1984 e poi trasmesso da Granada Television.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dulice Gray in www.telegrpah.co.uk, 16 novembre 2011. URL consultato il 17 novembre 2011.
  2. ^ Jaafar, Ali, "Actors sign on for Joffe's 'Brighton': Sam Riley, Carey Mulligan to star in adaptation", Variety, sabato, 16 maggio 2009
  3. ^ pagina IMDb
  4. ^ de Semlyen, Phil, "Andrea Riseborough Joins Brighton Rock With Sam Riley in Greene adaptation", The Hollywood Reporter, 13 agosto 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura