Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kiss×Sis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kiss×Sis
キス×シス
(Kisu×shisu)
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Bow Ditama
Editore Kodansha
Rivista Bessatsu Young Magazine
1ª edizione 11 dicembre 2005 – in corso
Tankōbon 13 (in corso)
Generi ecchi, commedia
Kiss×Sis
キス×シス
(Kisu×shisu)
OAV
Autore Bow Ditama
Regia Munenori Nawa
Studio Feel
1ª edizione 22 dicembre 2008 – 6 aprile 2015
Episodi 11 / 12 Completa al 92%.
Durata ep. 24 min
Kiss×Sis
キス×シス
(Kisu×shisu)
serie TV anime
Autore Bow Ditama
Regia Munenori Nawa
Char. design Tomoyuki Shitaya
Studio Feel
Rete AT-X
1ª TV 5 aprile – 21 giugno 2010
Episodi 12 (completa)
Durata ep. 24 min

Kiss×Sis (キス×シス Kisu×shisu?) è un manga di genere seinen scritto ed illustrato da Bow Ditama. L'opera è stata originariamente pubblicata come episodio unico su Bessatsu Young Magazine della Kodansha nel gennaio 2004, per poi diventare una serie regolare sulla stessa testata dall'11 dicembre 2005. Finora in Giappone sono stati pubblicati tredici volumi tankōbon[1].

Dal manga è stata tratta una serie OAV di dodici episodi, contenuti in altrettanti DVD pubblicati congiuntamente ai volumi del manga. Il primo disco è stato commercializzato il 22 dicembre 2008, mentre l'ultmo episodio sarà pubblicato insieme al 14º albo del fumetto, il 6 aprile 2015[2]. Sull'emittente giapponese AT-X è andata in onda dal 5 aprile al 21 giugno 2010 anche una serie televisiva anime prodotta da Feel ed ispirata al manga.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lo studente Keita Suminoe è alle prese con gli esami di ingresso per le scuole superiori. Ad aiutarlo ci sono le sue sorelle gemelle più grandi di lui. Le ragazze, Ako e Riko, non hanno alcun legame di sangue con Keita, non fanno nulla per nascondere i propri sentimenti amorosi nei confronti del ragazzo, e si lasciano andare a effusioni ed avances anche in pubblico. I genitori dei tre ragazzi incoraggiano Keita ad accettare le attenzioni di una delle due sorelle, e Keita nonostante l'imbarazzo non disdegna l'interesse delle due ragazze nei suoi confronti. Ako e Riko, nonostante siano tecnicamente rivali fra loro, sono spesso unite e complici nell'escogitare piani per allontanare Keita da qualunque altra ragazza possa girare intorno a lui.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Famiglia Suminoe[modifica | modifica wikitesto]

Keita Suminoe (住之江 圭太 Suminoe Keita?)
Doppiato da Ken Takeuchi
Ako Suminoe (住之江 あこ Suminoe Ako?)
Doppiato da Ayana Taketatsu
Riko Suminoe (住之江 りこ Suminoe Riko?)
Doppiato da Yuiko Tatsumi

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Miharu Mikuni (三国 美春 Mikuni Miharu?)
Doppiato da Yoriko Nagata
Mikazuki Kiryu (桐生 三日月 Kiryu Mikazuki?)
Doppiato da Asuka Okame
Yuzuki Kiryu (桐生 夕月 Kiryu Yuzuki?)
Doppiato da Asami Imai

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「ワンダフルデイズ」 - Wandafuru Deizu 5 aprile 2010
2 「二人きりのレッスン」 - Futarikiri no Ressun 12 aprile 2010
3 「魅惑のスイーツ」 - Miwaku no Suitsu! 19 aprile 2010
4 「恋人の資格」 - Koibito no shikaku 26 aprile 2010
5 「ゴメンナサイ」 - Gomen nasai! 3 maggio 2010
6 「胸騒ぎのアキバ」 - Munesawagi no Akiba 10 maggio 2010
7 「な、なんと~っ!?びしょ濡れ真夏の妄想曲」 - Na, nan to~?! Bisho nure manatsu no mousoukyoku 17 maggio 2010
8 「八月はいつもアレ」 - Hachigatsu wa itsumo are 24 maggio 2010
9 「苦しい時は神頼み」 - Kurushii toki wa kamidanomi 31 maggio 2010
10 「とうとう本番!」 - Toto honban 7 giugno 2010
11 「いい日、ダメ出し!」 - Ii hi, damedashi! 14 giugno 2010
12 「いち、にの、3P!」 - Ichi, ni no, san p! 21 giugno 2010

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigle di apertura
  • Futari no Honey Boy (ふたりの♥ハニーボーイ Futari no Hanibōi?), cantata da Ako e Riko (sigla dell'OAV)
  • Balance Kiss (バランスKISS Baransu Kisu?), cantata da Ayana Taketatsu e Yuiko Tatsumi (sigla della serie TV)
Sigle di chiusura
  • Hoshizora Monogatari (星空物語?), cantata da Nana Takahashi (sigla dell'OAV)
  • Our Steady Boy, cantata dalle YuiKaori (1ª sigla della serie TV)
  • Futari (ふたり?), cantata dalle YuiKaori (2ª sigla della serie TV)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) 『Kiss×sis』(ぢたま某):既刊一覧|講談社コミックプラス, Kodansha. URL consultato il 28 marzo 2015.
  2. ^ (EN) Kiss×sis Original Anime DVD Series to End Next April, Anime News Network, 6 agosto 2014. URL consultato il 28 marzo 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Anime e manga