Karl Ferdinand Gutzkow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karl Ferdinand Gutzkow

Karl Ferdinand Gutzkow (Berlino, 17 marzo 1811Sachsenhausen, 16 dicembre 1878) è stato uno scrittore, drammaturgo e giornalista tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fece parte del movimento della Giovane Germania. Fu autore di spregiudicati romanzi (Willy e la scettica, 1835), determinanti nel passaggio dal romanticismo al realismo, e di opere teatrali (Uriel Acosta, 1846).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN54189710 · LCCN: (ENn82114003 · GND: (DE118543830 · BNF: (FRcb121725912 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie