Kaleidoscalp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kaleidoscalp
Artista Buckethead
Tipo album Studio
Pubblicazione 22 novembre 2005[1]
Durata 53 min : 19 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere Avant-garde metal
Rock sperimentale
Heavy metal
Etichetta Tzadik[2]
Produttore Dan Monti and Albert
Registrazione 2005
Formati CD, download digitale
Buckethead - cronologia
Album precedente
(2005)
Album successivo
(2005)

Kaleidoscalp è il quindicesimo album in studio del chitarrista statunitense Buckethead, pubblicato il 22 novembre 2005 dalla Tzadik Records,[1] etichetta di John Zorn.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Contiene il brano The Android of Notre Dame realizzato in memoria del chitarrista dei Pantera Dimebag Darrell, ucciso nel 2004 durante un concerto. Il brano era inizialmente intitolato Dime (soprannome di Darrell) e venne resa disponibile per il download gratuito sul suo sito ufficiale poco dopo l'incidente.

Nel gennaio 2009, Buckethead pubblicò Slaughterhouse on the Prairie, nel quale è presente una seconda parte di Rack Maintenance.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Musiche di Buckethead e Dan Monti.

  1. Frankenseuss Laboratories – 4:33
  2. Stun Pike and the Jack in the Box Head – 4:11
  3. Music Box Innards – 3:46
  4. Breakfast Cyborg – 4:20
  5. The Bronze Bat – 0:38
  6. The Last Ride of the Bozomobile – 2:02
  7. Rack Maintenance – 4:34
  8. The Sticker on Hallucinogens – 1:40
  9. Pylon Shift – 4:31
  10. Citadel – 3:28
  11. The Slunk, the Gutter and the Candlestick Maker – 4:16
  12. The Android of Notre Dame – 3:37
  13. She Sells Sea Shells By the Slaughterhouse – 11:43

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Kaleidoscalp, iTunes.com. URL consultato il 30 novembre 2013.
  2. ^ a b (EN) Dan Monti: Discography, DanMonti.com. URL consultato il 9 marzo 2012.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock