J/24

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
J/24
J24chutes.jpg
una regata di J/24
Flag of the United States.svg
Tipo Barca a chiglia
Classe velica J 24 blue.svg
Cantiere J Boats
Varo 1º modello 1977
Caratteristiche tecniche
Lunghezza fuori tutto 7.32 m
Lunghezza al galleggiamento 6.10 m
Larghezza 2.71 m
Immersione con deriva 1.22 m
Peso 1406 kg
Superficie velica totale 24.25 m²
Equipaggio 3 (5)
Note eventuale motore fuoribordo 4 hp

L'imbarcazione a vela J/24 è il monotipo a chiglia fissa più popolare del mondo. È stato progettato da Rod Johnstone nel 1976 e nei primi vent'anni sono stati prodotti oltre 5200 scafi. Era la prima barca costruita dal cantiere J boats ed è stato basato sul prototipo "Ragtime" realizzato nel garage di Rod Johnstone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La produzione in serie del J/24 è iniziata nel 1977 e subito l'imbarcazione si è mostrata vincente in regata. La classe monotipo è presente in quasi 40 paesi con oltre 100 flotte attive.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

In regata l'equipaggio del J/24 è composto solitamente da cinque elementi, ma le regole della categoria richiedono soltanto che ci sia un equipaggio minimo di tre, con un peso totale inferiore a 400 kg.

Il J 24, scafo dislocante e adatto alle regate, è dotato di interni relativamente spaziosi, con quattro cuccette, serbatoio dell'acqua dolce e lavabo che rendono l'imbarcazione adatta anche alla crociera costiera.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

vela Portale Vela: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vela