Isola di Hall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isola di Hall
Остров Галля
Capo Tegetthoff
Capo Tegetthoff
Geografia fisica
Localizzazione Mare Artico
Coordinate 80°19′00″N 57°55′00″E / 80.316667°N 57.916667°E80.316667; 57.916667Coordinate: 80°19′00″N 57°55′00″E / 80.316667°N 57.916667°E80.316667; 57.916667
Arcipelago Terra di Francesco Giuseppe
Superficie 1.049 km²
Altitudine massima 502 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Russia Russia
Distretto federale Nordoccidentale
Soggetto federale Arcangelo
Demografia
Abitanti 0
Cartografia
Kara sea ZFJHA.PNG
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Isola di Hall

[senza fonte]

voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola di Hall (in russo Остров Галля, ostrov Gallja) è un'isola russa che fa parte dell'arcipelago della Terra di Francesco Giuseppe, nell'Oceano Artico.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

L'isola, una delle maggiori dell'arcipelago (la quarta in ordine di grandezza) è quasi completamente ricoperta dal ghiaccio. Le aree relativamente grandi prive di ghiaccio permanente si trovano nella sua parte meridionale e sono il capo Tegethoff e il capo Ozernyj, sulla penisola Littrov, oltre ad un'altra area minore su capo Frankfurt, ad est.

L'isola si trova nella parte sud-orientale dell'arcipelago; è separata, dallo strettissimo canale Negri (proliv Negri), dall'isola di McClintock (ad ovest); a nord-est il canale Avstrijsskij la separa dalla terra di Wilczek e il canale Lavrova dall'isola di Salm (a sud-est). L'isola di Hall ha una superficie di 1.049 km². Il punto più alto raggiunge i 502 m.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'isola è stata ufficialmente scoperta il 30 agosto 1873 dalla spedizione austro-ungarica al Polo Nord guidata da Julius von Payer e Carl Weyprecht, fu la prima isola dell'arcipelago ad essere raggiunta.

Nell'inverno del 1898-99, una spedizione guidata da Walter Wellman eresse un campo a capo Tegethoff (80°05′N 58°01′E / 80.083333°N 58.016667°E80.083333; 58.016667), che prese il nome della principale nave della spedizione, la Admiral Tegetthoff, intitolata a sua volta all'ammiraglio della marina austro-ungarica Wilhelm von Tegetthoff. Rimane nel sito una lapide a ricordo dell'impresa.

L'isola ha preso il nome dell'esploratore artico Charles Francis Hall[1].

Isole adiacenti[modifica | modifica sorgente]

  • Isola di Berghaus (Остров Бергхауз, ostrov Berghauz) - si trova nell'ampia baia Gidrografov (залив Гидрографов) a sud-est.
  • Isole di Brounov (Острова Броунова, ostrova Brounova) - tre piccoli isolotti al largo dell'isola, a nord.
  • Isola di Newcomb (Остров Нюкомба, ostrov Njukomba) - a 6 km da capo Wiggins (м. Уиггинса), la punta nord-ovest dell'isola di Hall.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dictionary of Canadian Biography Online: HALL, CHARLES FRANCIS, Arctic explorer

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]