Kong Karls Land

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 78°45′00″N 28°30′00″E / 78.75°N 28.5°E78.75; 28.5

Curly Brackets.svg
Le isole sulla mappa.

Kong Karls Land è un gruppo di isole facenti parte dell'arcipelago delle isole Svalbard, in Norvegia. In tutto il gruppo di isole copre un'area di 332 km².

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Le isoe di Kongsøya, Svenskøya, Abeløya, Helgolandøya e Tirpitzøya compongono l'arcipelago. Le isole, con la maggior concentrazione di orsi polari dell'arcipelago delle isole Svalbard, fanno parte della Riserva naturale delle Svalbard nord-orientali, che comprende anche le isole di Nordaustlandet e di Kvitøya.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'arcipelago di Kong Karls Land fu scoperto da Erik Eriksen nel 1853, che le avvistò dalla cima di un rilievo sull'isola di Edgeøya. Il 28 luglio 1859 l'arcipelago fu una scoperta pubblica.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]