Irina Bokova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irina Bokova

Irina Georgieva Bokova (in bulgaro Ирина Георгиева Бокова) (Sofia, 12 luglio 1952) è una politica bulgara.

È stata membro del parlamento bulgaro per il Partito Socialista Bulgaro per due mandati, ministro e vice ministro degli esteri nel governo di Žan Videnov.

È ambasciatore bulgaro in Francia e Monaco.

Il 22 settembre 2009 è stata eletta direttore generale dell'Unesco.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ufficiale dell'Ordine al merito culturale (Monaco) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine al merito culturale (Monaco)
— 29 marzo 2013[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ N° 8114 du VENDREDI 29 MARS 2013 * Ordonnance Souveraine n° 4.226 du 21 mars 2013 portant nomination dans l’Ordre d

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Direttore generale dell'UNESCO Successore Flag of UNESCO.svg
Kōichirō Matsuura 2009 - in carica -

Controllo di autorità VIAF: 170064277

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie