Irena Anders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'attrice statunitense, vedi Irene Anders.

Irena Anders (Bruntál, 12 maggio 1920Londra, 29 novembre 2010) è stata una cantante e attrice polacca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vero nome Iryna Jarosiewicz. Nata a Bruntál (oggi in Repubblica Ceca), da famiglia polacca, durante la seconda guerra mondiale ha cantato nella troupe del compositore Henrik Wars e più avanti nella "Polska Parada" nell'esercito polacco di stanza in Occidente, comandato dal generale Władysław Anders e nelle cui file c'era anche il regista Michał Waszyński, insieme al quale girerà due pellicole con il nome d'arte suo più conosciuto, Renata Bogdanska: Wielka droga nel 1946 e, in Italia, Lo sconosciuto di San Marino nel 1947, dove è praticamente se stessa. Fu una delle prime cantanti a incidere la Czerwone maki na Monte Cassino, il più conosciuto canto militare polacco del conflitto.

Irena Anders nel 1940

Dopo la guerra si trasferisce a Londra. Sposata una prima volta con il cantante e attore polacco Gwidon Alfred Gottlieb, meglio conosciuto con il nome d'arte Guido Lorraine, si sposa una seconda volta nel 1948 col generale Władysław Anders, del quale rimarrà vedova nel 1970. Nel 2003 venne realizzato un documentario su di lei. Il 12 maggio 2007, a Montecassino, il Presidente polacco Lech Kaczyński le conferisce l'onorificenza dell'Ordine della Polonia restituta "per aver contribuito in maniera eccezionale all'indipendenza della Repubblica, per la comunità polacca e le attività sociali". Muore all'età di 90 anni nella capitale britannica per arresto cardiaco.

Irena Anders negli anni '30

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Dischi a 78 giri[modifica | modifica wikitesto]

  • Ludzie mówią / Słońce nad Paryżem (Polonia, Cat. 180 Op. 233A/234A)
  • Uśmiech Wilna / Wróć (Polonia, Cat. 181 Op. 235/236 Fs. 723/724)
  • Czarny kot / Nad jeziorem (Polonia, Cat. 207 Op. 287/290)
  • Dlaczegoś spójrzałeś na mnie / Siano (Polonia, Cat. 208 Op. 288/289)
  • Dziękuję ci / Serce i wino (Polonia, Cat. 209 Op. 291/293)
  • Umowiłem się z nią na dziewiątą / Que sera, sera (Polonia, Cat. 210 Op. 292/294)
  • Pod dachami Paryża / Bezsenna noc (Polonia, Cat. 211 Op. 295/297)
  • Violetera / Walc księżycowy (Polonia, Cat. 212 Op. 296/298)

Dischi a 33 giri[modifica | modifica wikitesto]

  • Renata Bogdańska śpiewa kujawiaki Ref-Rena i inne piosenki: Melodia Records Co. (Chicago) LPM-1010 (mono) or SLPM-1010 (stereo)
  • Do słuchu i tańca: Melodia Records Co. (Chicago) LPM-1012 (mono) or SLPM-1012 (stereo)
  • Renata Bogdańska śpiewa piosenki romantyczne (Renata Bogdanska canta canzoni romantiche): Melodia Records Co. (Chicago) SLPM-1022
  • Renata Bogdańska śpiewa piosenki sentymentalne (Renata Bogdanska canta canzoni sentimentali): Melodia Records Co. (Chicago) SLPM-1024
  • Moja córka i inne przeboje (Moja Corka e altri successi): Melodia Records Co. (Chicago) LPM-1028

CD[modifica | modifica wikitesto]

  • (2010) Nagrania Orbis Polonia Londyn: Renata Bogdańska (Registrazioni della Orbis Polonia di Londra: Renata Bogdanska), Teddy Records TR CD 1014

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Renata Bogdanska in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.