I miei due papà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I miei due papà
Titolo originale My Two Dads
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1987-1990
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 3
Episodi 60
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Danielle Alexandra, Michael Jacobs
Interpreti e personaggi
Musiche Greg Evigan
Produttore David Steven Simon, Roger Garrett
Casa di produzione Columbia Pictures Television, Michael Jacobs Productions, TriStar Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 20 settembre 1987
Al 30 aprile 1990
Rete televisiva NBC

I miei due papà (My Two Dads) è una serie televisiva statunitense in 60 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 3 stagioni dal 1987 al 1990.

È una serie del genere sitcom incentrata sulle vicende di una bambina di dodici anni che viene allevata dagli ex amanti della madre dopo la morte di questa.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie inizia quando Marcy Bradford (Emma Samms), la madre della dodicenne Nicole Bradford, muore. I due uomini che avevano gareggiato per l'affetto della donna prima della nascita i Nicole, Michael Taylor, un consulente finanziario di successo, e l'artista Joey Harris, ex amici che si odiavano l'un l'altro a causa del loro interesse reciproco verso Marcy, ottengono la custodia congiunta di Nicole.

La situazione dei due uomini soli con una figlia adolescente è alla base delle trame dei vari episodi. Margaret W. Wilbur (Florence Stanley), giudice del tribunale che ha affidato la custodia di Nicole a Michael e Joey, visita frequentemente la nuova famiglia e si assicura delle condizioni di Nicole. Margaret è inoltre la proprietaria dell'edificio in cui Joey vive e che è ora la casa dei tre.

La effettiva paternità di Nicole non viene mai rivelata nel corso della serie, tuttavia, nell'episodio Pop, the Question, Michael e Joey - dopo aver avuto uno scontro - effettuano un test del DNA per determinare chi di loro sia il padre biologico di Nicole. Tuttavia, il test viene condotto contro la volontà di Nicole, così lei distrugge i risultati prima di aprirli in quanto preferisce non sapere chi sia suo padre. Michael e Joey poi risolvono le loro divergenze e si riconciliano. Il giudice Wilbur esamina i risultati, ma li nasconde senza mai rivelare la verità al pubblico.

La serie si conclude (con l'episodio chiamato See You in September?) quando Joey si rimette in contatto con una ex fidanzata di nome Sarah e alla fine si trasferisce a San Francisco per vivere con lei e sua figlia Grace. Egli, tuttavia, si tiene in contatto con Nicole, e con il giudice, rimasti a New York. L'episodio termina con una lettera di Nicole indirizzata a Joey in cui scrive che non importa dove o con chi fosse, sarebbe sempre stato uno dei suoi due papà.

La serie vede anche i personaggi regolari interpretati da Giovanni Ribisi e Chad Allen, due ragazzi (Cory Kupkus e Zach Nichols, rispettivamente) che gareggiano per l'affetto di Nicole proprio come i suoi due papà avevano fatto per la madre di lei. Amy Hathaway interpreta la migliore amica di Nicole, Shelby Haskell. Il cast è completato dall'ex giocatore di football Ed Klawicki (Dick Butkus) che gestisce il caffè al primo piano dell'edificio, un luogo in cui sono ambientate molte delle trame della serie. Nella terza stagione, quando Dick Butkus lascia la serie, il locale viene poi gestito da Julian Cook (Don Yesso), senza nessuna spiegazione su cosa sia successo a Ed. La proprietà del locale passa al giudice Wilbur che lo rinomina The Judge's Court Cafe.

Crossover[modifica | modifica sorgente]

I miei due papà vede un crossover con un'altra serie della NBC, Giudice di notte. In un episodio di questa serie il giudice Margaret Wilbur W., interpretato da Florence Stanley, appare come guest star. A sua volta, Richard Moll appare come guest star con il suo personaggio di Bull in un episodio de I miei due papà in cui protegge il giudice Wilbur da un criminale che ella aveva incarcerato anni prima.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

  • Michael Taylor (60 episodi, 1987-1990), interpretato da Paul Reiser.
  • Nicole Bradford (60 episodi, 1987-1990), interpretata da Staci Keanan.
  • giudice Margaret W. Wilbur (60 episodi, 1987-1990), interpretata da Florence Stanley.
  • Joey Harris (60 episodi, 1987-1990), interpretato da Greg Evigan.
  • Cory Kupkus (30 episodi, 1987-1990), interpretato da Giovanni Ribisi.
  • Ed Klawicki (26 episodi, 1987-1989), interpretato da Dick Butkus.
  • Shelby Haskell (23 episodi, 1989-1990), interpretata da Amy Hathaway.
  • Zach Nichols (21 episodi, 1989-1990), interpretato da Chad Allen.
  • Nina (10 episodi, 1987-1988), interpretata da Alitzah.
  • Julian (8 episodi, 1989-1990), interpretato da Don Yesso.
  • Herb Kelcher (6 episodi, 1987-1989), interpretato da Dakin Matthews.
  • Roy Kupkus (4 episodi, 1987-1989), interpretato da Bradley Gregg.
  • Jenkins (4 episodi, 1987-1988), interpretato da William Butler.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Danielle Alexandra e Michael Jacobs, fu prodotta da Columbia Pictures Television e Michael Jacobs Productions e TriStar Television[1] Le musiche furono composte da Greg Evigan. Il titolo di lavorazione fu Who's Dad.

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi della serie sono accreditati:[2]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1987 al 1990 sulla rete televisiva NBC.[1] In Italia è stata trasmessa su Italia 1[3] con il titolo I miei due papà.[4]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 22 1987-1988
Seconda stagione 16 1989
Terza stagione 22 1989-1990

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b I miei due papà - Crediti compagnia. URL consultato il 04 marzo 2012.
  2. ^ I miei due papà - Cast e crediti completi. URL consultato il 04 marzo 2012.
  3. ^ I miei due papà - Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 04 marzo 2012.
  4. ^ I miei due papà - MYmovies. URL consultato il 04 marzo 2012.
  5. ^ I miei due papà - Date di uscita. URL consultato il 04 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione