High Times (rivista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Copertina di Hightimes dedicata alla 18ª Cannabis Cup

High Times è una rivista fondata da Tom Forcade, pubblicata negli Stati Uniti dal 1974 e distribuita in tutto il mondo. La pubblicazione ha il fine primo di promuovere la legalizzazione della cannabis e dei suoi derivati.

High Times fu originariamente venduto come allegato alla rivista Playboy e dopo qualche anno, uscì come giornale vero e proprio. Hanno scritto articoli per “High Times” Charles Bukowski, William Burroughs, Andy Warhol e Truman Capote. Recentemente la rivista ha celebrato il quarantesimo anniversario di vita. Ogni anno sponsorizza in Olanda la “Cannabis Cup”, giunta alla diciannovesima edizione e che annovera migliaia di visitatori ogni anno. Nella suddetta si presentano le nuove varietà di canapa e si giudicano le migliori.

Celebrità[modifica | modifica sorgente]

Molte celebrità sono apparse durante questi anni sulla copertina della rivista o sono state da essa intervistate, tra le quali: Mick Jagger, Bob Marley, Ozzy Osbourne, Snoop Dogg, Busta Rhymes, Jenna Jameson, Sean Paul, Willie Nelson, Woody Harrelson, Jay & Silent Bob, B-Real dei Cypress Hill, Ice Cube, Bob Dylan, Metallica e Arnold Schwarzenegger.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria