Hans von Koessler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hans von Koessler (Kemnath, 1 gennaio 1853Ansbach, 23 maggio 1926) è stato un compositore e direttore d'orchestra tedesco.

Koessler.jpg

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Conosciuto in Ungheria, dove lavorò per 26 anni (o 43 come si racconta[1]), con il nome di János Koessler, era un parente di Max Reger. Nato a Waldeck, luogo poi parte del comune Kemnath, nel massiccio montuoso bavarese Fichtelgebirge, parte in seguito dell'Alto Palatinato.

Negli anni 1874-1877 studiò con Joseph Rheinberger[2] e poi a Monaco di Baviera con Franz Wüllner, insegnò al Hochschule für Musik Carl Maria von Weber Dresden, dal 1878 fu direttore d'orchestra al Dresdner Liedertafel. Insegnò anche all'accademia Musicale Franz Liszt di Budapest.

Fra i suoi allievi Zoltán Kodály, Béla Bartók, Emmerich Kálmán, Ernst von Dohnányi, Leo Weiner, Viktor Jacobi e Fritz Reiner.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (HU) Hammerschlag János: Hans Koessler
  2. ^ (EN) Biografia di Hans Koessler

Controllo di autorità VIAF: 42585770 LCCN: no2006008303