Guilhermina Suggia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guilhermina Augusta Xavier de Medin Suggia

Guilhermina Augusta Xavier de Medim Suggia Carteado Mena (Porto, 27 giugno 188530 luglio 1950) è stata una violoncellista portoghese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 5 anni si interessò di musica, ebbe diversi maestri il primo fu suo padre. Studiò a Lipsia con Julius Klengel, terminando gli studi all'età di 18 anni. Dal 1907 al 1913 ha vissuto e lavorato a Parigi con il violoncellista Pau Casals. Fu una delle prime donne ad avviare una carriera professionale di violoncellista.[1]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Biografia di Guilhermina Suggia, di Anita Mercier
  2. ^ Anita Mercier, Guilhermina Suggia: cellist , pag 109, Ashgate Publishing, 2008, ISBN 978-0-7546-6169-6.
Controllo di autorità VIAF: (EN74064014 · LCCN: (ENn87104500 · ISNI: (EN0000 0001 1447 968X · GND: (DE119348349 · BNF: (FRcb14230712m (data)