Giuseppe Oriol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Giuseppe Oriol
San Giuseppe Oriol: Cappella omonima della Cattedrale di Barcellona
San Giuseppe Oriol: Cappella omonima della Cattedrale di Barcellona

Sacerdote

Nascita 1650
Morte 1702
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 1806
Canonizzazione 1909
Ricorrenza 23 marzo

Giuseppe Oriol, ovvero Josep Oriol i Bogunyà (Barcellona, 23 novembre 1650Barcellona, 23 marzo 1702), è stato un presbitero spagnolo, dichiarato santo da papa Pio X nel 1909.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Divenuto sacerdote nel 1676, si distinse per i continui digiuni e le penitenze a cui usava sottoporsi. Si recò in pellegrinaggio a Roma, dove papa Innocenzo XI gli assegnò la cura della parrocchia di Nuestra Señora del Pino. Morì in odore di santità ed ebbe fama di taumaturgo.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Beatificato nel 1806 da papa Pio VII, venne proclamato santo da papa Pio X il 20 maggio 1909.

La sua memoria liturgica viene celebrata il 23 marzo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 76148429 LCCN: no2009000187