Giacca maoista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
La giacca maoista

Con il termine giacca maoista in Italia si intende la zhongshan zhuang (中山装), ovvero, in cinese, la giacca di Sun Yat-sen.

Fu, infatti, con l'instaurarsi della Repubblica che in Cina, presso l'Accademia militare di Whampoa, si cominciarono a utilizzare le giacche maoiste su imitazione delle giacche dei cadetti delle accademie militari di Prussia.

Una volta divenuta sinonimo di occidentalizzazione e progresso, la giacca conobbe un'enorme diffusione, fino a essere il vestito di gran lunga egemone nel periodo della Grande Rivoluzione Culturale.

La giacca presenta quattro tasche con copritasca a bottone e una fessura sul taschino superiore sinistro per la penna.

I colori più comuni erano il blu e il verde, ma ne esistevano anche in grigio e beige.

Ebbe una certa diffusione anche in Europa e in Unione Sovietica durante gli anni '30.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]