Geoff Warren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Geoff Warren
Warren in concerto al circolo Kalinka di Carpi (Mo)
Warren in concerto al circolo Kalinka di Carpi (Mo)
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Genere Jazz
Strumento Flauto
Sassofono
Studio 12
Sito web

Geoff Warren (...) è un flautista, sassofonista e compositore britannico, esponente del genere jazz.

Nato nella contea del Kent e a lungo attivo come musicista e insegnante nell'area di Londra, Warren è presente in Italia dai primi anni ottanta.

Gruppi e Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

Warren, che è laureato in musica con lode presso l’università di Londra e ha studiato flauto con Derek Honner della Royal Academy of Music,ha al suo attivo collaborazioni con diversi esponenti della scena jazz britannica, quali Harry Beckett, John Surman, Art Themen, John Marshall e italiana quali Paolo Fresu, Enrico Rava, Carlo Actis Dato, Massimo Manzi e Andrea Centazzo.

Particolarmente importanti e prolungate sono le collaborazioni col compositore e direttore Graham Collier, con il tablista indiano (e ex collaboratore di Miles Davis) Badal Roy, con il chitarrista ucraino Enver Izmailov e con il gruppo diretto dal chitarrista basco Balen Lopez de Munain.

Oltre a partecipare a diverse formazioni in duo e in trio, dirige il trio WSB che include il bassista Marcello Sebastiani e il percussionista Alberto Biondi. Nel corso della sua attività di leader, ha partecipato a varie registrazioni per la BBC e a tournée europee per conto dell'ente culturale britannico British Council.

Il disco Desiderio, inciso da Warren con il Marcello Sebastiani Fourtet (assieme a Sebastiani, al batterista Massimo Manzi e al pianista Giovanni Ceccarelli) fu incluso tra i migliori dieci album jazz per l'anno 2003 dalla rivista Musica Jazz.

Warren svolge anche un'intensa attività nella didattica del flaut presso conservatori, istituti e come docente di master class di flauto jazz, ed in questa veste è apparso sulle pagine delle riviste "Falaut" e "Pan".

Equipaggiamento[modifica | modifica sorgente]

Geoff Warren si avvale di strumenti Yamaha.

Composizioni[modifica | modifica sorgente]

Oltre a contribuire un gran numero di composizioni ai gruppi a cui partecipa, Warren ha composto la musica del musical "Poker" (libretto di Ruth Sharon Koch), che fu eseguito a Monaco nel 1993 e in seguito trassmesso dalla radio bavarese.


Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • Geoff Warren Flute Fables Tutu Records (Germania) 2010
  • Badal Roy, Geoff Warren, Marcello Sebastiani, Frammenti d'anima, FMR RECORDS UK, 2006
  • Enver Izmailov and Geoff Warren, Harvest Moon,TUTU Records TUTU CD 888 216, 2006
  • W.S.B. Trio, Live Session, Splasc(h) Records CDH 870.2,2005
  • Marcello Sebastiani Fourtet, Desiderio, Splasc(h) CDH2904.2 2003
  • Badal Roy & Geoff Warren, Kolkata Rose, FMR Records UK, 2002
  • Marcello Sebastiani Alice Project, Miniatures, Splasc(h) CDH665.2, 1998
  • Geoff Warren & Enver Izmailov, Dancing Over The Moon, TUTU CD888168, 1996

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Symbiosis Orchestra, Live Journeys Baskaru (Francia) 2009
  • Graham Collier, Directing 14 Jackson Pollocks, jazz continuum, 2009
  • Baobab International Orchestra , Tribal Concept Dischi del Manifesto (Italia) 2008
  • Graham Collier, Hoarded Dreams, jazzcontinuum 2007
  • Balen Lopez de Munain, Lotuneak, Freecom FRFO 0305, 2005
  • Graham Collier, The Third Colour, ASC CD28, 1999
  • Lorena Fontana, Radici Iberiche & Musica Vagabonda, Panastudio CDJ1018-2, 1998
  • Balen Lopez de Munain, Laberintoa, Aztarna AZ 002, 1997
  • Marcello Sebastiani, Suite &Songs, Splasc(h) CDH607.2, 1997

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]