Gamma Leporis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gamma Leporis A/B
Mappa della costellazione della LepreMappa della costellazione della Lepre
Classificazione Stella binaria
Classe spettrale F6 V / K2 V
Distanza dal Sole 29,2 anni luce
Costellazione Lepre
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 05h 44m 27,8s
Declinazione -22° 26′ 54″
Dati fisici
Raggio medio 1,33 / 0,63 R
Massa
1,25 / 0,83 M
Periodo di rotazione 5,6 / 17
Velocità di rotazione 11 km/s / ?
Temperatura
superficiale
6439 / 5151 K (media)
Luminosità
2,3 / 0,29 L
Indice di colore (B-V) 0,47 / 0,95
Metallicità 0,89[1] / 102% rispetto al Sole[2]
Dati osservativi
Magnitudine app. 3,59 / 6,15
Magnitudine ass. 3,83 / 6,42
Parallasse 111,69 ± 0,60 mas
Moto proprio AR: -304,4 mas/anno
Dec: -352,2 mas/anno
Velocità radiale -10,1 km/s
Nomenclature alternative
13 Leporis, Gl 216 A/B, HR 1983/1982, BD -22°1211/1210, CD -22°2438, HD 38393/38392, LTT 2364, GCTP 1316.00, SAO 170759/170757, FK5 217, CP(D)-22°886, ADS 4334, HIP 27072.

Gamma Leporis (γ Lep, γ Leporis) è una stella della costellazione della Lepre di magnitudine +3,59. Si trova a 29,2 anni luce di distanza dal sistema solare ed è una stella binaria, composta da due stelle di sequenza principale, separabili anche a occhio nudo data la distanza di ben 97 secondi d'arco tra le componenti.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

La principale, Gamma Leporis A, è una stella di sequenza principale di classe F poco più massiccia del Sole e 2,6 volte più luminosa[3]. Ruota più velocemente del Sole, in appena 5,6 giorni alla velocità di 29 km/s.

Gamma Leporis B è invece una nana arancione di tipo K2V, è meno massiccia del Sole (83%), e la sua luminosità è meno di un terzo di quella solare[4]. Orbita attorno alla principale in un periodo di almeno 8700 anni, ad oltre 870 UA di distanza. Osservazioni nell'infrarosso della stella sembrano evidenziare l'esistenza di un disco circumstellare attorno alla stella, che è anche catalogata tra le variabili BY Draconis, in quanto la sua luminosità oscilla di 0,06 magnitudini nell'arco di un periodo di 21,4 giorni[5].

Per le sue caratteristiche fisiche Gamma Leporis è stata inserita come uno dei principali obiettivi del Terrestrial Planet Finder, la missione per la ricerca di pianeti di tipo terrestre che possano albergare la vita, ora posticipato a tempo indefinito[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mg/Fe ratio of MILES stars (Milone+, 2011)
  2. ^ Chromospheric activity in late-type stars (Cincunegui+, 2007)
  3. ^ Ammler-von Eiff, M.; Guenther, E. W., Spectroscopic properties of cool Ursa Major group members, ottobre 2009, DOI:10.1051/0004-6361/200912660.
  4. ^ Gamma Leporis Jim Kaler su STARS
  5. ^ AAVSO International Variable Star Index VSX (Watson+, 2006-2012)
  6. ^ Gamma Leporis, Solstation.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni