Galindo I di Aragona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Galindo I
Conte di Aragona
In carica 833 - 844
Predecessore Garcia I Galindez
Successore Galindo II Aznarez
Nome completo Galindo Garces
Nascita ca. 825
Morte 844
Padre Garcia Galindez
Madre Nunila di Pamplona

Galindo Garcés, Galindo anche in spagnolo, in aragonese, in galiziano e in portoghese, Galí in catalano (825 circa – 844), , fu conte d'Aragona dall'833 all'844.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Contea d'Aragona
Blason Royaume d'Aragon ancien.svg

Aureolus (802 - 809)
Aznar I (809 - 823)
Figli
Garcia I (823 - 833)
Figli
  • Galindo
Galindo I (833 - 844)
Galindo II (844 - 867)
Figli
Aznar II (867 - 893)
Figli
Galindo III (893 - 923)
Figli
Andregoto (923 - 940)
Figli
Sancho (940 - 972)

In quanto alla sua origine[1], era figlio di García Galíndez, (figlio di Galindo Velasquez figlio, a sua volta, del nobile vascone Velasco o Belasco e di Fakilo o Faquilo) e di Nunila di Pamplona, figlia del re di Pamplona Íñigo I Arista.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La marca di Spagna ai tempi di Ludovico il Pio

Nell'833, succedette al padre, che molto probabilmente aveva abdicato in suo favore.

Morì senza eredi, nell'844, e gli succedette Galindo I Aznárez, conte di Urgell e di Cerdagna, figlio di Aznar I.
Se è valida la versione secondo cui suo padre, García, venne ucciso da Galindo I Aznárez, conte di Urgell e Cerdagna, che con l'aiuto dei Franchi cercava di recuperare la contea che fu di suo padre e forse vendicare il fratello Centulo, assassinato da García, allora anche Galindo I Garcés potrebbe essere morto di morte violenta[2].

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Non solo non lasciò discendenti[1], ma non si hanno notizie neppure di una eventuale moglie.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Dinastie comitali e reali d'Aragona
  2. ^ Una seconda versione della morte di Galindo sostiene che fu ucciso a Pamplona dall'emiro di al-Andalus, ʿAbd al-Raḥmān II

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Conte di Aragona Successore Blason Royaume d'Aragon ancien.svg
García Galíndez il Malvagio 833–844 Galindo II Aznárez