Gérard Pirès

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gérard Pirès (Parigi, 31 agosto 1942) è un regista e sceneggiatore francese.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

  • Le misanthrope - cortometraggio, regia di Gérard Pirès (1966)
  • Je ne sais pas - cortometraggio, regia di Gérard Pirès (1966)
  • S.W.B. - cortometraggio, regia di Gérard Pirès (1969)
  • L'art de la turlute - cortometraggio, regia di Gérard Pirès (1969)
  • La fête des mères - cortometraggio, regia di Gérard Pirès (1969)
  • Erotissimo, regia di Gérard Pirès (1969)
  • Il rompiballe... rompe ancora (Fantasia chez les ploucs), regia di Gérard Pirès (1971)
  • La pendolare (Elle court, elle court la banlieue), regia di Gérard Pirès (1973)
  • Appuntamento con l'assassino (L'agression), regia di Gérard Pirès (1975)
  • Attenti agli occhi, attenti al... (Attention les yeux!), regia di Gérard Pirès (1976)
  • Caccia al montone (L'ordinateur des pompes funèbres), regia di Gérard Pirès (1976)
  • Rends-moi la clé!, regia di Gérard Pirès (1981)
  • Riders. Amici per la morte (Riders), regia di Gérard Pirès (2002)
  • Sky Fighters, regia di Gérard Pirès (2005)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 81481172 LCCN: nr2006025234