Friedrich Zander

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Friedrich Arturovič Zander

Friedrich Arturovič Zander (Riga, 23 agosto 1887Kislovdosk, 28 marzo 1933) è stato un ingegnere sovietico. Fu uno dei pionieri dell'astronautica dell'Unione Sovietica. In gioventù fu affascinato dai lavori di Tsiolkovskij e si appassionò ai problemi del volo spaziale. Nel 1914 si laureò in ingegneria al politecnico di Riga e nell'anno successivo si trasferì a Mosca. Insieme a Korolëv progettò il primo razzo sovietico a propellente liquido, ma non poté assistere al lancio (avvenuto nel novembre del 1933) perché morì di tifo nel marzo dello stesso anno nella città di Kislovodsk. Controllo di autorità VIAF: 25929826 LCCN: n81085757