Frank Hsieh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Frank Hsieh nel 2007.

Frank Chang-ting Hsieh (cinese tradizionale: 謝長廷; pinyin: Xiè Chángtíng; Wade-Giles: Hsieh Ch'ang T'ing; Pe̍h-oē-jī: Siā Tiông-têng o Chiā Tiông-têng) (Dadaocheng, 18 maggio 1946) è un politico taiwanese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Membro del Partito Democratico Progressista, era sindaco della città di Kaohsiung fino alla sua designazione a Premier della Repubblica di Cina da parte del Presidente Chen Shui-bian il 1º febbraio 2005, incarico da cui si dimise il 17 gennaio 2006. Hsieh è il candidato del DPP per le presidenziali del 2008.

Hsieh si laurea in Giurisprudenza all'Università Nazionale di Taiwan e inizia un dottorato di ricerca all'Università di Kyoto. La sua carriera professionale comincia nel 1969 e si protrae fino al 1981; è, fra l'altro, avvocato difensore di fronte alla Corte marziale ai tempi dell'incidente del Kaohsiung del 1980.

Hsieh è uno dei membri più in vista del DPP, tra gli ideatori del nome attuale e Presidente del partito dal giugno 2000 al 2002. Consigliere comunale a Taipei per due legislature tra il 1981 e il 1988, membro del Yuan legislativo dal 1989 al 1995. Nel 1996 è candidato vicepresidente al seguito di Peng Ming-min, arrivano secondi con il 21,1% dei consensi. Due anni dopo, rimontando contro il Kuomintang, vince le elezioni comunali di Kaohsiung. Ottiene un secondo mandato nel 2002. L'attività della sua amministrazione comunale si concentra sulla qualità dell'acqua dei fiumi e sulla ristrutturazione del porto cittadino. La gestione del Comune ottiene il consenso della popolazione di Kaohsiung.

Nel 2005 si dimette da Premier dopo le elezioni in cui il KMT aveva sconfitto con un ampio margine il DPP.

Candidatosi alle comunali di Taipei nel 2006, Hsieh perde contro il candidato del KMT Hau Lung-pin con uno scarto di 166216 voti. Comunque, il risultato ottenuto è migliore delle aspettative. Nel Febbraio 2007, guida la delegazione di Taiwan alla 55ª edizione del United States National Prayer Breakfast, a Washington, ospitato dal US Congressional Committee.

Il 16 febbraio 2007 annuncia il suo interesse per la sua candidatura per le Presidenziali del 2008, vince le primarie con il 45%. A luglio visita gli Stati Uniti, il viaggio è soprannominato "Amore e fiducia".

A proposito dell'idea di Ma Ying-jeou di un "cross-strait common market" Hsieh sostiene che se Taiwan focalizza la propria attenzione solo sull'economia, finirà per diventare come Hong Kong e Macao, in cui l'unico scopo nella vita è fare soldi. Il fine della politica, afferma, deve essere anche perseguire la felicità della gente.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica

Controllo di autorità VIAF: 25995421 LCCN: n84015289