Fotodramma della Creazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Fotodramma della Creatione ideato da Charles Taze Russell nel 1912 usò filmati e audio sincronizzati anni prima che ciò fosse fatto dal primo film commerciale.

Il "Fotodramma della Creazione", è un insieme di diapositive e filmati, sincronizzati con registrazioni musicali e discorsi incisi su dischi prodotto dalla International Bible Student Association (un'associazione degli odierni Studenti Biblici o Testimoni di Geova) con la supervisione di Charles Taze Russell.

Secondo le fonti dei Testimoni di Geova per produrre il Fotodramma la Società biblica spese circa 300.000 dollari. Russell si rese conto delle potenzialità del cinema per raggiungere un numero maggiore di persone. Perciò nel 1912 cominciò a preparare il “Fotodramma della Creazione”. Alla fine risultò essere un insieme di diapositive e filmati a colori con tanto di colonna sonora della durata di otto ore. Fu presentato nel 1914 al pubblico dell'America Settentrionale, dell' Europa e dell'Australia, che poté assistervi gratuitamente[1]

Nell'epoca del film muto, il "Fotodramma della Creazione" fu un esempio di avanguardia: la scena iniziale presentava il pastore C. T. Russel che parlava ed era possibile ascoltarne la voce, grazie a particolari tecniche fotografiche fu possibile rappresentare il dischiudersi di un fiore o la nascita di un pulcino, molti video erano colorati.[2]

Concepito per essere proiettato in quattro parti di due ore ciascuna, il “Fotodramma” trasportava gli spettatori dalla creazione attraverso la storia umana fino alla fine del Regno millenario di Cristo.

Per il “Fotodramma della Creazione” furono preparate registrazioni musicali di qualità e 96 discorsi incisi su dischi. Si fecero diapositive di quadri famosi che illustravano la storia del mondo. Fu anche necessario fare di sana pianta centinaia di dipinti e disegni. Alcune diapositive e filmati a colori vennero dipinti a mano con cura. E tutto questo fu fatto più volte, poiché col tempo vennero preparate 20 serie in quattro parti. Ciò permetteva di proiettare in un qualsiasi dato giorno una parte del “Fotodramma” in 80 città.

A otto mesi dalla prima del “Fotodramma”, fu ritenuto opportuno farne un’altra versione che fu chiamata “Dramma Eureka” che era lo stesso messaggio, a cui mancavano i filmati, semplificato per la diffusione in piccoli centri e nelle zone rurali.

Alla fine del 1914 , secondo le stime dei Testimoni di Geova, più di 9.000.000 di persone avevano assistito alla proiezione del “Fotodramma” nell’America Settentrionale, in Europa e in Australia. [3][4][5] Non fu mai possibile proiettare Il fotodramma della Creazione in Italia in quanto il ministero dell'italia Fascista nel 1926 non rilascio' i necessari visti legati alla censura teatrale e cinematografica. [6]


Aneddoti[modifica | modifica wikitesto]

Diapositive del fotodramma
  • La durata totale del mondo è calcolata in 49.000 anni, risultanti dal calcolo di sette giorni creativi di 7000 anni ciascuno. Partendo da questa ipotesi e considerando la cronologia biblica ne sarebbero trascorsi circa 48.000, e quindi ne mancherebbero poco più di mille, corrispondenti all'imminente epoca del regno millenario di Cristo sulla terra. L'autore presenta tale teoria in modo arbitrario e autoreferenziale.[7]
  • La creazione di Eva è posta all'inizio del settimo giorno, le successive pubblicazioni dei Testimoni la posero invece subito dopo Adamo alla fine del sesto giorno.
  • Il serpente tentatore di Eva viene raffigurato con le zampe.
  • Tra le altre raffigurazioni, il film comprendeva raffigurazioni dell'antico Egitto, ed Adamo viene rappresentato come primo Faraone sepolto nella Sfinge. Questo era dovuto all' interpretazione, poi abbandonata dagli Studenti Biblici nel 1928, della scrittura di Isaia 19:19,20. Infatti Charles Taze Russell nel 1886 aveva pubblicato un libro che fu chiamato Il Divin Piano delle Età e conteneva una cartina che metteva in relazione le età del genere umano con la Grande Piramide d’Egitto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I Testimoni di Geova proclamatori del Regno di Dio , pag. 56, 57, 249, 340, 422, 561, 719, Watch Tower, New York 1993
  2. ^ Anche se a quel tempo c'erano stati tentativi per associare le immagini in movimento al suono di un fonografo, l'era del cinema sonoro iniziò nell'agosto 1926 con Don Juan ( Don Giovanni e Lucrezia Borgia ) con commento musicale ma non parlato, e quindi The Jazz Singer ( Il Cantante di Jazz ) il 27 ottobre 1927, film parlato
  3. ^ La Torre di Guardia, 15/01/2001 pagina 8
  4. ^ La Torre di Guardia 15.02.2014 pp 31, 32 I 100 anni di un film epocale
  5. ^ Fotodramma della Creazione - Biblioteca Online Watchtower
  6. ^ Compendio Storiografico sui Testimoni di GEOVA in ITALIA dal 1891 al 1945 dal Sito Triangolo Viola
  7. ^ "Seguiamo la teoria secondo la quale ognuno dei Sette Giorni della Settimana Creativa fu un periodo di 7000 anni. Così, sette volte settemila anni fa 49.000 anni, concludentisi con una grande Epoca Giubilare."..."In questa presentazione stiamo seguendo una linea di pensiero che sembra sempre più accettata tra gli Studenti Biblici."

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cristianesimo Portale Cristianesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cristianesimo