Formula per un delitto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Formula per un delitto
MurderByNumbers.jpg
Sandra Bullock in una scena del film
Titolo originale Murder by Numbers
Lingua originale Inglese
Paese di produzione USA
Anno 2002
Durata 120 min
Colore Colore
Audio Sonoro
Genere thriller
Regia Barbet Schroeder
Soggetto Tony Gayton
Sceneggiatura Tony Gayton
Produttore Richard Crystal
Produttore esecutivo Sandra Bullock
Fotografia Luciano Tovoli
Montaggio Lee Percy
Effetti speciali Chris Nelson
Musiche Clint Mansell
Scenografia Stuart Wurtzel
Costumi Carol Oditz
Trucco Valli O'Reilly
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« L'unico difetto nel loro piano era lei. »
(Tagline del film.)

Formula per un delitto (Murder by Numbers) è un thriller psicologico del 2002 diretto da Barbet Schroeder con Sandra Bullock e Ryan Gosling, presentato fuori concorso al 55º Festival di Cannes.[1] Il film è ispirato al reale fatto di cronaca di Leopold e Loeb del 1924.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Richard e Justin, due ricchi e annoiati studenti, senza alcun motivo, decidono di uccidere una giovane donna allo scopo di realizzare il delitto perfetto. Quando il cadavere della ragazza viene ritrovato in riva ad un fiume avvolto in un sacco di plastica, viene inviata sul posto la detective della omicidi Cassie Mayweather.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Box Office[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito il 19 aprile 2002 negli Stati Uniti e in Canada ha incassato 9,3 milioni di dollari in 2663 cinema nel suo weekend di apertura. Il film ha incassato un totale di 56.714,147 mila dollari in tutto il mondo, 31.945,749 mila dollari negli Stati Uniti e in Canada e 24.768,398 mila dollari nel resto del mondo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 2002, festival-cannes.fr. URL consultato il 7 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema