Federico del Palatinato-Zweibrücken

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palatinato-Neuburg
Wittelsbach
Armoiries électeurs palatins de Neubourg.svg

Ottone col fratello Filippo
Filippo col fratello Ottone
Wolfgang
Figli
Filippo Luigi
Wolfgang Guglielmo
Filippo Guglielmo
Giovanni Guglielmo
Carlo Filippo
Carlo Teodoro
Modifica

Federico del Palatinato-Zweibrücken (Meisenheim, 11 aprile 1557Vohenstrauss, 17 dicembre 1597) fu un nobile tedesco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlio di Wolfgang del Palatinato-Zweibrücken, conte del Palatinato-Zweibrücken, e di Anna d'Assia.

Alla morte del padre, Federico e i fratelli maschi si spartisono i domini paterni e ottenne il governo di Parkstein, Weiden e Pflege[1], divenendo conte Palatino del Zweibrücken-Vohenstrauss-Parkstein.

Si sposò a Ansbach nel 1587 Caterina Sofia di Liegnitz (1561-1608).

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Federico e Caterina Sofia ebbero tre figli ma nessuno riuscì a superare la prima infanzia[1]:

  • Giorgio Federico (Weiden, 8 marzo 1590-20 luglio 15909;
  • Federico Casimiro (Weiden, 8 marzo 1590-16 luglio 1590);
  • Anna Sofia (Weiden, 25 novembre 1588-Amberg, 21 marzo 1589).

Morì nel e trovò sepoltura, come i suoi figli e più tardi la moglie, a Lauingen[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Wittelsbach 4

Controllo di autorità VIAF: 40571717