Fedarene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fedarene
Federazione Europea delle Agenzie e delle Regioni per l’ Energia e l’Ambiente
Tipo ONG
Fondazione 1990
Sede centrale Belgio Bruxelles
Area di azione Energia sostenibile e ambiente, Pianificazione del territorio, Moblità e trasporti, Sviluppo sostenibile, Politica regionale
Presidente Julije DOMAC
Sito web

Fedarene (Federazione Europea delle Agenzie e delle Regioni per l’ Energia e l’Ambiente) è la rete europea delle agenzie e delle regioni che realizzano e coordinano le politiche energetiche ed ambientali sui propri territori. Ha come membri i governi regionali e provinciali, agenzie regionali e locali che si occupano di energia ed ambiente.

Fedarene è un’associazione senza fini di lucro, conta tra i suoi membri 65 regioni di 17 paesi Europei.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fedarene venne fondata nel 1990 su iniziativa di alcune regioni europee desiderose di rinforzare la dimensione locale e regionale delle politiche energetiche e ambientali dell’Unione Europea

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Fedarene favorisce gli scambi interregionali, promuove partnerships per la partecipazione a progetti Europei, aiuta le regioni europee a sviluppare politiche volontarie in materia di energia rinnovabile ed efficienza energetica; rappresenta e promuove la dimensione regionale e locale nei dibattiti europei relativi all’energia e all’ambiente.

Fedarene partecipa, inoltre, attivamente in diversi progetti Europei. Tra questi si evidenziano CLIMACT REGIONS Finanziato dal programma europeo INTERREG IV C, Il Patto dei Sindaci finanziato dal Programma Energia intelligente per l'Europa e MANAGENERGY anch'esso finanziato da Energia intelligente per l'Europa.

CLIMACT REGIONS si pone come obiettivo quello di consentire alle Regioni di valutare e monitorare in modo efficace i gas serra, di sviluppare politiche regionali per la mitigazione dei gas serra mediante il ricorso a processi di buona governance e di rafforzare il dialogo tra le Regioni e l’Unione Europea relativamente alle politiche di cambiamento climatico e la loro applicazione sul campo.

Dal progetto CLIMACT REGIONS è nata La Rete Europea degli Osservatori Regionali dell’Energia e delle Emissioni dei Gas serra ENERGee-Watch. FEDARENE è attualmente responsabile del coordinamento della rete ed ha offerto un prezioso contributo per il suo lancio e la sua creazione.

Il Patto dei Sindaci è il principale movimento europeo che vede coinvolte le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. Attraverso il loro impegno i firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.

ManagEnergy è un'iniziativa di supporto tecnico del programma Energia intelligente per l'Europa (IEE) che mira ad aiutare gli operatori del settore pubblico e i loro consulenti in materia di efficienza energetica ed energia rinnovabile a livello locale e regionale.

Fedarene è coinvolta in altri Progetti Europei quali ad esempio: Biogas (Biogas-Regions), Biomethane (Biomethane-Regions), ClimAct Regions, Coopenergy, Data4Action, EEW2-Energy Efficiency Watch, Energy Efficient Buildings (Smart-e Buildings), ILLUMINATE, Streetlight-EPC, Sustainable Rural Development(SERVE).

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Il consiglio d’amministrazione è composto da sedici membri: Provence-Alpes-Cote d’Azur (FR), Rhône-Alpes (FR), Oberösterreich (AU), Nord-Pas-de-Calais, (FR), Abruzzo (IT), Ile de France via l'ARENE (FR), Poesti Prahova (RO), Comunidad Valenciana (ES), Central Finland (FIN), Severn Wye (UK), Liguria, (IT) Provincia di Milano (IT) , Southeast Sweden (SE), Regione Wallonne (BE).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]