Everyday (video)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Everyday è un video virale prodotto dal fotografo nordamericano Noah Kalina. È composto da una successione di fotografie del suo volto da lui stesso scattate quotidianamente e messe in ordine cronologico; tali scatti coprono un periodo di ben 12 anni della sua vita.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Kalina scattò la sua prima fotografia l'11 gennaio del 2000, all'età di 19 anni. Il video mostra le fotografie in ordine cronologico, ad una velocità di 6 frame al secondo, il tutto accompagnato da un brano per pianoforte composto da Carly Comando, intitolato anch'esso Everyday. Per tutta la successione delle foto il viso di Kalina rimane al centro del video con una espressione apatica, senza esprimere alcun sentimento mentre lo sfondo cambia diverse volte a seconda di dove si trovava nel momento dello scatto; Kalina caricò il video su Vimeo l'8 agosto del 2006 e su YouTube il 27 agosto del 2006. Everyday venne incluso in un capitolo del Web Junk 20, del canale satellitare VH1, e nello spot del programma Roadrunner della televisione via cavo della Time Warner. William A. Ewing, direttore del Musée de l’Elysée disse, per mezzo di un articolo sul New York Times "Il video di Noah rappresenta un fenomeno amplificato non solo in quello che ha prodotto e nel modo in cui lo ha fatto, ma come ha commosso tanta gente. Non esiste niente di simile nella storia della fotografia"[1] Durante il mese di agosto del 2008, il video di Kalina contava più di 10 milioni di visite su YouTube.[2] Nell' agosto del 2012 si aggirava a 23 milioni di visualizzazioni.[3]

L'intenzione iniziale di Kalina con Everyday era quella di fare un progetto fotografico, però la visione di un video di Ahree Lee che consisteva in una successione di ritratti dell'artista in un periodo di tempo lo spinse a creare un'opera analoga. Montò le sue fotografie in un video e lo caricò su YouTube.[4][1] La musica fu composta appositamente da Carly Comando per il video di Kalina, i quali al tempo formavano una coppia.[1]

Nel dicembre del 2006, Kalina pubblicò 21 fotografie su Flickr, posando con alcune celebrità nordamericane, come Paris Hilton, Lance Bass, David Hasselhoff, Jenna Jameson e Weird Al Yankovic. Il network televisivo nordamericano VH1 lo invitò a partecipare tra le vallette nella cerimonia del VH1 Big in '06 Awards. Nel corso della trasmissione vennero mostrate diverse fotografie prima e dopo le interruzioni pubblicitarie.[4]

Nell'episodio de I Simpsons Se mi ubriachi cancello i Simpson viene creata una parodia del video di Kalina.[5] In tale parodia, i 39 anni della vita di Homer Simpson appaiono con la stessa colonna sonora del video di Noah Kalina. Il video termina con la schermata tipica in cui terminano tutti i video di Youtube nella quale vengono mostrati i video correlati.

Noah Kalina[modifica | modifica wikitesto]

Kalina, nato nel 1980, vive a Williamsburg, Brooklyn.[1] È cresciuto a Centerport, New York e ha studiato al Harborfields High School. Si è laureato presso la School of Visual Arts.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Keith Schneider, "Look at Me, World! Self-Portraits Morph Into Internet Movies" (in inglese), The New York Times, 18 marzo del 2007. Consultato il 26 agosto del 2007.
  2. ^ YouTube - Noah takes a photo of himself every day for 6 years. Consultato il 10 aprile del 2008.
  3. ^ Consultato il 20 agosto del 2012
  4. ^ a b Liz Kelly, "He Oughta Be in Pictures" (in inglese), The Washington Post, 22 diciembre del 2006. consultato il 26 agosto del 2007.
  5. ^ Spencer Morgan, D'oh-tube! Internet Sensation Scores Big Simpson Moment, The New York Observer, 18 dicembre del 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia