Eva Renzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eva Renzi (3 novembre 1944Berlino, 16 agosto 2005) è stata un'attrice tedesca, madre di Anouschka Renzi. Suo padre era danese e sua madre francese. È morta di cancro a 60 anni a Berlino.

Nata come Evelyn Renziehausen in Berlino, Germania, ha recitato prima nel 1966 in Funerale a Berlino, in cui interpretava Samantha Steel, antagonista di Michael Caine. Ha recitato anche nel film di James Garner Le stelle si vedono di giorno (1968) nel ruolo di Alison Duquesne. In Italia è maggiormente ricordata per aver recitato il personaggio di Monica Ranieri in L'uccello dalle piume di cristallo (1969), il film d'esordio di Dario Argento.

Dal 1967 al 1980, è stata moglie dell'attore svizzero Paul Hubschmid col quale ha recitato anche in alcuni film.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie