Adriano Bolzoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adriano Bolzoni (Cremona, 14 aprile 19192005) è stato un regista, sceneggiatore e giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizia la carriera come giornalista, facendosi conoscere per i suoi reportage dal fronte della seconda guerra mondiale. Aderisce alla Repubblica Sociale Italiana. Successivamente, collabora con Il Borghese e il Secolo d'Italia] e diviene direttore del Reporter, che acquisisce notevole fama in quegli anni.

Negli anni cinquanta inizia a scrivere sceneggiature per piccoli film di livello regionale. L'occasione gli si presenta durante il boom del genere spaghetti-western, periodo durante il quale Bolzoni firma le sue più apprezzate e conosciute sceneggiature.

Contemporaneamente, si dedica alla regia, dirigendo 4 film negli anni sessanta.

Terminata l'ondata western, Bolzoni si dedica a film d'avventura e d'azione.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Soggetto[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie