Eudocimus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Eudocimus
Eudocimus ruber - Scharlachsichler - Scarlet Ibis.jpg
Eudocimus ruber
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Pelecaniformes
Famiglia Threskiornithidae
Sottofamiglia Threskiornithinae
Genere Eudocimus

Wagler, 1832

Specie

Eudocimus è un genere di uccelli della famiglia Threskiornithidae.

Vivono nelle regioni calde del Nuovo Mondo dagli Stati Uniti meridionali attraverso l'America Centrale, le Indie Occidentali e l'America Meridionale.

A questo genere appartengono solamente due specie:

Le due specie si ibridano e qualche volta vengono considerate conspecifiche.

Questi uccelli si trovano in aree paludose, spesso vicino alle coste. Costruiscono sugli alberi o sui cespugli nei pressi dell'acqua nidi fatti di ramoscelli e una loro covata tipica è composta da 2 a 5 uova. Gli ibis Eudocimus sono monogami e coloniali e spesso nidificano in colonie miste con altri trampolieri.

Gli adulti sono lunghi 56–61 cm e l'apertura alare di 85–95 cm. Hanno lunghi becchi ricurvi, zampe rosa e glabre facce rosse. Il piumaggio è completamente bianco (albus) o completamente scarlatto (ruber), a eccezione delle punte delle ali nere, facilmente visibili in volo. I giovani sono in larga parte bruni con le regioni inferiori bianche e leggermente glabre.

Gli ibis Eudocimus si nutrono setacciando le acque con i loro lunghi becchi curvati all'ingiù. La loro dieta consiste di pesci, rane, crostacei e insetti. Volano tenendo il collo e le zampe distesi, spesso in lunghe linee distanziate, in un modo particolare proprio di questo genere, e si spostano di notte.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Eudocimus in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli