Erik Meijer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Erik Meijer
Erik Meijer 170508.jpg
Dati biografici
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 189 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 2006
Carriera
Squadre di club1
1988-1989 Fortuna Sittard Fortuna Sittard 14 (1)
1989-1990 Anversa Anversa 0 (0)
1989-1990 Eindhoven Eindhoven 14 (5)
1990-1991 Fortuna Sittard Fortuna Sittard 26 (5)
1991-1993 MVV MVV 66 (34)
1993-1995 PSV PSV 40 (13)
1995-1996 Uerdingen 05 Uerdingen 05 32 (11)
1996-1999 Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen 84 (16)
1999-2000 Liverpool Liverpool 23 (0)
2001-2001 Preston N.E. Preston N.E. 9 (0)
2000-2003 Amburgo Amburgo 58 (11)
2003-2006 Alemannia Alemannia 92 (19)
Nazionale
1993 Paesi Bassi Paesi Bassi 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Erik Meijer (Meerssen, 2 agosto 1969) è un ex calciatore olandese, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Meijer ha iniziato la sua carriera al Fortuna Sittard. Ha debuttato nei primi anni 1990 nell'Eredivisie con la maglia del MVV.

Nel 1993 Meijer si è trasferito al PSV, ma fu chiuso da giocatori come Ronaldo, Luc Nilis e Wim Kieft. Dopo aver giocato tra Belgio e Olanda, giocando per le due società di Eindhoven, nel 1995 arriva in Germania e un anno più tardi veste la casacca del Bayer Leverkusen. In tre anni, mantiene una media vicina a 1 gol ogni 5 partite e nel 1999, passa a titolo gratuito al Liverpool dove gioca 26 partite segnando 2 gol in Football League Cup, contro l'Hull City (1-5). Passato in prestito al Preston North End, in terza divisione, gioca 9 incontri senza segnare alcun gol. A fine stagione i Reds lo mandano all'Amburgo, dove ritorna alla consueta media di 1 gol ogni 5 incontri di campionato, ritirandosi nel 2006 dal calcio giocato.

Nella classifica del Daily Mail dei 50 peggiori attaccanti nella storia della Premier League figura al cinquantesimo posto.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tom Bellwood, THE LIST: The worst strikers to have played in the Premier League, Nos 50-41 in The Daily Mail, 8 ottobre 2009. URL consultato il 16 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 57759870