Equitazione ai Giochi della XXIX Olimpiade - Salto ostacoli a squadre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Equestrian pictogram.svg
Salto ostacoli a squadre
Pechino 2008
Informazioni generali
Luogo Hong Kong Sports Institute
Periodo 15-18 agosto
Partecipanti 64
Podio
Medaglia d'oro Laura Kraut, Beezie Madden, Will Simpson e McLain Ward Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Mac Cone, Jill Henselwood, Eric Lamaze e Ian Millar Canada Canada
Medaglia di bronzo Christina Liebherr, Pius Schwizer, Niklaus Schurtenberger e Steve Guerdat Svizzera Svizzera
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Equitazione a
Pechino 2008
Equestrian pictogram.svg
Salto ind squadre
Dressage ind squadre
Completo ind squadre

Il concorso di Salto a squadre ha utilizzato le penalità del secondo turno del concorso individuale: per calcolare il punteggio della squadra è stata fatta la somma tra i 3 migliori punteggi per nazione: le prime 9 squadre si sono qualificate per il secondo turno (che ha preso le penalità del terzo turno del concorso individuale). Hanno partecipato un totale di 16 squadre, formate da 4 cavallerizzi ognuna.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Posiz Nazione Atleta (Cavallo) Round 1 Round 2 Totale
Gold medal.svg Stati Uniti Stati Uniti 12 8 20
McLain Ward 0 4
Laura Kraut 4 0
Will Simpson 8 8
Beezie Madden 11 4
Silver medal.svg Canada Canada 16 4 20
Mac Cone 12 WD
Jill Henselwood 18 0
Eric Lamaze 0 4
Ian Millar 4 0
Bronze medal.svg Norvegia Norvegia 17 10 27
Stein Endresen 4 12
Morten Djupvik 12 4
Geir Gulliksen 12 5
Tony Andre Hansen 1 1
Bronze medal.svg Svizzera Svizzera 12 18 30
Christina Liebherr 4 23
Pius Schwizer 4 5
Niklaus Schurtenberger 4 8
Steve Guerdat 4 5
4 Paesi Bassi Paesi Bassi 17 17 34
Angelique Hoorn 4 8
Marc Houtzager 1 5
Vincent Voorn 16 27
Gerco Schroder 12 4
5 Germania Germania 20 14 34
Christian Ahlmann 8 4
Marco Kutscher 13 19
Meredith Michaels-Beerbaum 4 4
Ludger Beerbaum 8 6
6 Francia Francia 16 21 37
Nick Skelton 8 13
Tim Stockdale 4 8
Ben Maher 4 0
John Whitaker NP NP
7 Svezia Svezia 13 25 38
Peter Eriksson 8 4
Lotta Schultz 5 20
Helena Lundback 12 17
Rolf-Göran Bengtsson 0 4
8 Australia Australia 20 21 41
Peter McMahon 16 NP
Laurie Lever 16 4
Edwina Alexander 0 0
Matt Williams 4 17
9 Brasile Brasile 25
Pedro Veniss EL
Bernardo Alves 12
Camila Benedicto 13
Rodrigo Pessoa 0
10 Messico Messico 26
Alberto Michan 9
Antonio Chedraui 8
Enrique Gonzalez 16
Federico Fernandez 9
11 Ucraina Ucraina 34
Aleksandr Onishchenko EL
Jean-Claude van Geenberghe 8
Bjorn Nagel 9
Katharina Offel 17
12 Arabia Saudita Arabia Saudita 38
HH F. Al Shalan 18
Kamal Bahamdan 15
HRH A. Al Saud 30
Ramzy Al Duhami 5
13 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 45
Katie McVean 45
Kirk Webby 8
Sharn Wordley 25
Bruce Goodin 12
14 Hong Kong Hong Kong 59
Patrick Lam 9
Samantha Lam 29
Kenneth Cheng 21
15 Cina Cina 99
Huang Zuping 36
Zhang Bin 31
Li Zhenqiang 39
Zhao Zhiwen 32

Spareggio per l’oro[modifica | modifica sorgente]

Posiz Nazione Atleta (Cavallo) Penalità Tempo
Gold medal.svg Stati Uniti Stati Uniti 0 115.41
McLain Ward 0 37.05
Laura Kraut 0 39.86
Will Simpson 0 38.50
Beezie Madden NP
Silver medal.svg Canada Canada 4 76.67
Mac Cone NP
Jill Henselwood 4 40.32
Eric Lamaze 0 36.35
Ian Millar NP
giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici