Eparchia di Palai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eparchia di Palai
Eparchia Palaiensis
Chiesa siro-malabarese
St. Thomas Cathedral, Pala.jpg
Suffraganea dell' arcieparchia di Changanacherry
Eparca Joseph Kallarangatt
Ausiliari Jacob Muricken
Eparchi emeriti Joseph Pallikaparampil
Sacerdoti 518 di cui 387 secolari e 131 regolari
630 battezzati per sacerdote
Religiosi 144 uomini, 3.467 donne
Abitanti 695.000
Battezzati 326.747 (47,0% del totale)
Superficie 1.166 km² in India
Parrocchie 169
Erezione 25 luglio 1950
Rito caldeo
Indirizzo Post Bag 18, Palai-686575, Kerala, India
Sito web palaidiocese.com
Dati dall'Annuario Pontificio 2010 * *
Chiesa cattolica in India

L'eparchia di Palai (in latino: Eparchia Palaiensis) è una sede della Chiesa cattolica siro-malabarese suffraganea dell'arcieparchia di Changanacherry. Nel 2009 contava 326.747 battezzati su 695.000 abitanti. È attualmente retta dall'eparca Joseph Kallarangatt.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'eparchia estende la sua giurisdizione sui fedeli della Chiesa cattolica siro-malabarese del taluk di Meenachil (ed in alcuni villaggi dei taluks confinanti) nel distretto di Kottayam nello stato indiano del Kerala.

Sede eparchiale è comprende la città di Palai, dove si trova la cattedrale di San Tommaso.

Il territorio è suddiviso in 169 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'eparchia è stata eretta il 25 luglio 1950 con la bolla Quo Ecclesiarum di papa Pio XII, ricavandone il territorio dall'eparchia di Changanacherry (oggi arcieparchia). Originariamente era suffraganea dell'arcieparchia di Ernakulam (oggi arcieparchia di Ernakulam-Angamaly).

Il 29 luglio 1956 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcieparchia di Changanacherry.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Sebastian Vayalil † (25 luglio 1950 - 21 novembre 1986 deceduto)
  • Joseph Pallikaparampil (6 febbraio 1981 - 18 marzo 2004 ritirato)
  • Joseph Kallarangatt, dal 18 marzo 2004

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'eparchia al termine dell'anno 2009 su una popolazione di 695,000 persone contava 326.747 battezzati, corrispondenti al 47,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1969 250.538 445.026 56,3 348 292 56 719 80 2.229 124
1980 270.670  ?  ? 388 309 79 697 100 2.209 126
1990 286.440 624.875 45,8 431 345 86 664 103 3.764 148
1999 335.000 668.000 50,1 482 355 127 695 317 4.730 168
2000 335.500 673.000 49,9 482 355 127 696 313 4.875 168
2001 336.000 674.000 49,9 487 360 127 689 312 4.075 168
2002 338.000 675.000 50,1 484 357 127 698 205 4.150 168
2003 345.982 683.482 50,6 481 351 130 719 140 4.126 166
2004 346.334 683.945 50,6 479 367 112 723 122 4.100 169
2009 326.747 695.000 47,0 518 387 131 630 144 3.467 169

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi