Enlightened

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enlightened
Enlightened.png
Titolo originale Enlightened
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2011-2013
Formato serie TV
Genere commedia, drammatico
Stagioni 2
Episodi 18
Durata 22 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio
Crediti
Ideatore Laura Dern, Mike White
Interpreti e personaggi
Casa di produzione HBO, Rip Cord Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 10 ottobre 2011
Al 3 marzo 2013
Rete televisiva HBO

Enlightened è una serie televisiva statunitense trasmessa dal 2011 sul canale HBO, e co-ideata ed interpretata da Laura Dern.

La prima stagione, andata in onda dal 10 ottobre 2011, è composta da dieci episodi.[1] HBO ha ordinato una seconda stagione di otto episodi.[2] Il 19 marzo 2013 la HBO ha annunciato la cancellazione della serie a causa degli scarsi risultati di ascolto.[3]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie segue la storia di Amy Jellicoe, una dirigente aziendale che, dopo una crisi di nervi causatale dal crollo della propria vita professionale e privata, ottiene il risveglio spirituale grazie ad un percorso di riabilitazione nelle Hawaii e decide così di riprendere in mano la propria vita.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 2011 inedita
Seconda stagione 8 2013 inedita

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Enlightened è stata candidata ai Golden Globe 2012 come miglior serie commedia o musicale, mentre l'attrice protagonista della serie Laura Dern ha vinto il premio come miglior attrice in una serie commedia o musicale.[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Josh Bell, HBO Picks Up 'Enlightened' With Laura Dern, Tvcomedies.about.com, 9 aprile 2010. URL consultato il 25 ottobre 2011.
  2. ^ HBO/Cinemax Programming Overview, The Futon Critic, 4 gennaio 2013. URL consultato il 10 gennaio 2013.
  3. ^ 'Enlightened' cancelled by HBO, 19 marzo 2013. URL consultato il 20 marzo 2013.
  4. ^ The 69th Annual Golden Globe Awards Nominations, goldenglobes.org, 15 dicembre 2011. URL consultato il 15 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione