Elia Millosevich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elia Millosevich

Elia Millosevich (Venezia, 9 settembre 1848Roma, 5 dicembre 1919) è stato un astronomo italiano.

Studiò matematica, fisica e astronomia da autodidatta, poiché la morte del padre gli impedì di completare gli studi. Fu assunto per concorso a 23 anni come professore di astronomia presso l'Istituto Nautico di Venezia, e più tardi fu direttore dell'osservatorio del Collegio Romano a Roma. Si specializzò nell'osservazione e nel calcolo delle traiettorie delle comete e degli asteroidi. Assieme a Vincenzo Cerulli compilò un catalogo di 1291 stelle. Nel 1891 scoprì gli asteroidi 303 Josephina e 306 Unitas.

In sua memoria l'asteroide 69961 Millosevich porta il suo nome.

Controllo di autorità VIAF: 30303081

astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica