Ducula concinna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Piccione imperiale elegante
Ducula concinna concinna qtl1.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Columbiformes
Famiglia Columbidae
Sottofamiglia Raphinae
Tribù Ptilinopini
Genere Ducula
Specie D. concinna
Nomenclatura binomiale
Ducula concinna
(Wallace, 1865)

Il piccione imperiale elegante (Ducula concinna Wallace, 1865) è un uccello della famiglia dei Columbidi[2].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il piccione imperiale elegante è lungo 43 cm[3]. Capo, collo, petto e parti inferiori grigio, ali e dorso verde scuro con iridescenze bronzee, coda blu nero. Retrocollo marrone rosato[3]. Becco grigio scuro, iride gialla, zampe rosse[3]. La femmina si contraddistingue per avere le zone grigie e rosa più scure rispetto al maschio[3].

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di frutta tra cui le giovani noci di cocco, spostandosi in gruppi fino a 40 individui[3]. Compie spostamenti in gruppi nelle isole circostanti per la ricerca del cibo[3].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive nelle foreste primarie, secondarie e ai loro confini, aree coltivate alberate fino a 850 metri. La sua distribuzione comprende una serie di isole minori a nord e sud di Sulawesi, le isole Talaud e le isole Aru[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Ducula concinna in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Columbidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.
  3. ^ a b c d e f g David Gibbs, Eustace Barnes and John Cox, Pigeons and Doves – A Guide to the Pigeons and Doves of the World, Sussex, Pica Press, 2001, ISBN 90-74345-26-3.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli