Diocesi di Saint-Denis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Saint-Denis
Dioecesis Sancti Dionysii in Francia
Chiesa latina
Saint-Denis - Basilique - Extérieur façade ouest.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Parigi
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo Pascal Delannoy
Vescovi emeriti Olivier de Berranger, Ist. del Prado
Sacerdoti 138 di cui 101 secolari e 37 regolari
4.782 battezzati per sacerdote
Religiosi 54 uomini, 206 donne
Diaconi 26 permanenti
Abitanti 1.513.000
Battezzati 660.000 (43,6% del totale)
Superficie 236 km² in Francia
Parrocchie 85
Erezione 9 ottobre 1966
Rito romano
Cattedrale Saint-Denis
Indirizzo 7 rue Catulienne, 93200 Saint-Denis, France
Sito web saint-denis.catholique.fr
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Francia

La diocesi di Saint-Denis (in latino: Dioecesis Sancti Dionysii in Francia) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Parigi. Nel 2010 contava 660.000 battezzati su 1.513.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Pascal Delannoy.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende il territorio del dipartimento francese della Senna-Saint-Denis.

Sede vescovile è la città di Saint-Denis, nella banlieu di Parigi, dove si trova la cattedrale e basilica di San Dionigi.

Il territorio si estende su 236 km² ed è suddiviso in 85 parrocchie, raggruppate in 4 zone apostoliche (zones apostoliques) e 18 settori pastorali (secteurs pastoraux). Il numero delle chiese e delle cappelle diocesane è di 117; molte di queste, edificate dopo la legge di separazione del 1905, sono di proprietà della diocesi.

Cattedrale[modifica | modifica wikitesto]

La cattedrale di Saint-Denis, dedicata a san Dionigi, protovescovo dell'arcidiocesi di Parigi, era la chiesa dell'abbazia omonima. È una pietra miliare dell'architettura gotica e viene considerato il primo edificio costruito in questo stile.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 9 ottobre 1966 con la bolla Qui volente Deo di papa Paolo VI, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Parigi e dalla diocesi di Versailles. La diocesi, suffraganea dall'arcidiocesi di Parigi, copre il territorio del dipartimento della Senna-Saint-Denis, istituito dal governo francese con la legge del 10 luglio 1964 in sostituzione dei precedenti dipartimenti di Senna e di Seine-et-Oise.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Jacques Le Cordier † (9 ottobre 1966 - 1º aprile 1978 ritirato)
  • Guy Gérard Deroubaix † (1º aprile 1978 succeduto - 8 gennaio 1996 deceduto)
  • Olivier de Berranger, Ist. del Prado (6 settembre 1996 - 15 gennaio 2009 dimesso)
  • Pascal Delannoy, dal 10 marzo 2009

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 1.513.000 persone contava 660.000 battezzati, corrispondenti al 43,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1969  ? 1.249.000  ? 281 245 36  ? 54 569 83
1980 1.128.000 1.322.000 85,3 237 171 66 4.759 101 470 82
1990 1.190.000 1.385.000 85,9 203 143 60 5.862 69 313 82
1999 1.293.000 1.503.000 86,0 161 118 43 8.031 16 65 224 85
2000 1.189.000 1.382.100 86,0 151 109 42 7.874 14 61 219 85
2001 1.189.000 1.382.400 86,0 155 109 46 7.670 18 66 219 85
2002 600.000 1.382.100 43,4 157 105 52 3.821 16 76 210 85
2003 600.000 1.382.100 43,4 159 107 52 3.773 16 68 199 85
2004 600.000 1.382.100 43,4 168 108 60 3.571 24 80 202 85
2010 660.000 1.513.000 43,6 101 37 138 4.782 26 54 206 85

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi