Diocesi di Embu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Embu
Dioecesis Embuensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Nyeri
Vescovo Paul Kariuki
Sacerdoti 55 di cui 47 secolari e 8 regolari
5.963 battezzati per sacerdote
Religiosi 11 uomini, 92 donne
Abitanti 542.000
Battezzati 328.000 (60,5% del totale)
Superficie 2.714 km² in Kenya
Parrocchie 16
Erezione 9 giugno 1986
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 1499, Embu, Kenya
Dati dall'Annuario Pontificio 2007 * *
Chiesa cattolica in Kenya

La diocesi di Embu (in latino: Dioecesis Embuensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Nyeri. Nel 2006 contava 328.000 battezzati su 542.000 abitanti ed è attualmente retta dal vescovo Paul Kariuki.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende i distretti di Embu e Mbeere nella Provincia Orientale in Kenya.

Sede vescovile è la città di Embu, dove si trova la cattedrale dei Santi Pietro e Paolo.

Il territorio è suddiviso in 16 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi è stata eretta il 9 giugno 1986 con la bolla Quoniam Nostrum di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dalla diocesi di Meru. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Nairobi.

Il 21 maggio 1990 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Nyeri.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 542.000 persone contava 328.000 battezzati, corrispondenti al 60,5% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1990 114.959 404.999 28,4 31 22 9 3.708 10 54 12
1997 164.868 496.293 33,2 33 22 11 4.996 13 83 14
2001 167.983 489.737 34,3 42 32 10 3.999 73 89 15
2003 300.000 500.000 60,0 62 52 10 4.838 15 76 16
2004 303.877 520.000 58,4 51 38 13 5.958 17 99 16
2006 328.000 542.000 60,5 55 47 8 5.963 11 92 16

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi