Diocesi di Banjul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Banjul
Dioecesis Baniulensis
Chiesa latina
1913328-Banjul-The Gambia.jpg
Vescovo Robert Patrick Ellison, C.S.Sp.
Vescovi emeriti Michael J. Cleary, C.S.Sp.
Sacerdoti 30 di cui 18 secolari e 12 regolari
1.466 battezzati per sacerdote
Religiosi 13 uomini, 53 donne
Abitanti 1.932.000
Battezzati 44.000 (2,3% del totale)
Superficie 10.403 km² in Gambia
Parrocchie 19
Erezione 6 maggio 1931
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 165, Banjul, The Gambia
Sito web www.banjuldiocese.gm
Dati dall'Annuario Pontificio 2013 * *
Chiesa cattolica in Gambia

La diocesi di Banjul (in latino: Dioecesis Baniulensis) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2012 contava 44.000 battezzati su 1.932.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Robert Patrick Ellison, C.S.Sp.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende l'intero territorio del Gambia.

Sede vescovile è la città di Banjul, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione.

Il territorio è suddiviso in 19 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La missione sui iuris del Gambia fu eretta il 6 maggio 1931 con il breve Noster Africae di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal prefettura apostolica del Senegal (oggi diocesi di Saint-Louis du Sénégal).

L'8 marzo 1951 in virtù della bolla Si qua exstet di papa Pio XII la missione sui iuris fu elevata a prefettura apostolica e assunse il nome di prefettura apostolica di Bathurst.

Il 24 giugno 1957 è stata elevata a diocesi con la bolla Qui regimen dello stesso papa Pio XII.

Il 9 maggio 1974 ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Meehan, C.S.Sp. † (16 ottobre 1931 - 1946 deceduto)
  • Matteo Farrelly, C.S.Sp. (7 giugno 1946 - 1951 dimesso)
  • Michael Joseph Moloney, C.S.Sp. † (1951 - 14 novembre 1980 dimesso)
  • Michael J. Cleary, C.S.Sp. (24 gennaio 1981 - 25 febbraio 2006 ritirato)
  • Robert Patrick Ellison, C.S.Sp., dal 25 febbraio 2006

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2012 su una popolazione di 1.932.000 persone contava 44.000 battezzati, corrispondenti al 2,3% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 3.125 226.030 1,4 6 6 520 10 1
1959 4.721 278.900 1,7 15 1 14 314 13 6
1970 8.061 316.000 2,6 17 17 474 19 16 10
1980 12.630 580.000 2,2 17 17 742 17 20 3
1990 16.100 812.000 2,0 20 4 16 805 22 43 13
1999 33.000 1.550.000 2,1 24 11 13 1.375 24 48 53
2000 36.500 1.720.000 2,1 24 12 12 1.520 23 51 53
2001 30.000 1.500.000 2,0 24 12 12 1.250 23 45 56
2002 33.000 1.575.000 2,1 25 13 12 1.320 23 45 56
2003 34.400 1.639.500 2,1 26 15 11 1.323 22 42 56
2004 35.500 1.680.500 2,1 25 15 10 1.420 21 42 54
2006 42.400 1.787.000 2,4 24 13 11 1.766 21 42 56
2007 40.500 1.550.000 2,6 29 16 13 1.396 2 26 40 56
2012 44.000 1.932.000 2,3 30 18 12 1.466 13 53 19

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi